La pulizia regolare del soggiorno è la norma per una persona civile. E l'aspirapolvere è diventato l'attributo invariabile della pulizia nel secolo scorso. E se, quindi, durante la comparsa dei primi aspirapolvere, si trattava di scegliere tra un'unità elettrica nuova per raccogliere la polvere e una scopa semplice ma familiare, oggi dobbiamo scegliere tra diversi tipi di aspirapolvere.

Per non spendere soldi per un dispositivo che non ti soddisfa, prima di andare al negozio di elettrodomestici, non sarà superfluo scoprire che tipo di aspirapolvere sono, in che modo una varietà differisce da un'altra dal punto di vista dell'utente, quali sono i loro vantaggi e svantaggi. E ti aiuteremo con questo.

Tipi di aspirapolvere i loro vantaggi e svantaggi

Tipi di aspirapolvere a seconda del tipo di depolveratore

Aspirapolvere con sacchetto per la polvere

Gli aspirapolvere con sacchetti di polvere possono essere tranquillamente definiti un classico delle attrezzature per la pulizia. Questa varietà di aspirapolvere esiste da quasi un secolo ed è familiare a tutti noi fin dall'infanzia. Alcuni considerano quest'ultima circostanza un indubbio vantaggio, poiché è più facile maneggiare apparecchiature familiari. Altri, al contrario, lo considerano un difetto: sembra che il vecchio sia sinonimo di essere tutt'altro che perfetto. Per tali scettici, notiamo che nel corso dei decenni trascorsi dal suo inizio, l'aspirapolvere a sacco è cambiato molto e ha imparato molto, pur rimanendo altrettanto facile da usare.

Aspirapolvere con sacchetto per la polvere

 

+ Vantaggi degli aspirapolvere con sacchetto per la polvere

  1. Il vantaggio principale della varietà di aspirapolvere a sacco è la loro disponibilità a lavorare in qualsiasi momento. Per mettere in funzione un tale aggregato, basta accendere l'alimentazione. Allo stesso modo, al termine della pulizia, è sufficiente spegnere l'aspirapolvere e inviarlo in un luogo di conservazione permanente. E questo è tutto! Non è necessario eseguire tutte le operazioni associate ogni volta: riempire il serbatoio con acqua, pulirlo, asciugarlo, ecc. Ciò significa che se hai messo da parte oggi, ad esempio 20 minuti, trascorrerai questi 20 minuti per la pulizia e non per la pre-formazione e la post-manutenzione delle attrezzature.
  2. La procedura di raccolta dei rifiuti è semplice e igienica. Un sacchetto pieno di polvere viene rimosso dall'aspirapolvere e inviato insieme a tutto il suo contenuto in un contenitore dell'immondizia e al suo posto ne viene installato uno nuovo. Certo, in questo caso stiamo parlando di borse usa e getta.
  3. Grazie all'ampia gamma di prezzi per aspirapolvere a sacco, tutti possono scegliere l'attrezzatura più adatta alle proprie capacità finanziarie personali. Lo stesso vale per i sacchetti di polvere.

 

- Contro di aspirapolvere con sacchetto per la polvere

  1. Sacchetti di carta, collettori di polveri: un materiale di consumo, il che significa che richiede periodici investimenti finanziari, anche se insignificanti. Naturalmente, puoi seguire la strada del massimo risparmio e utilizzare un collettore di polveri di tessuto riutilizzabile. Ma pulire quest'ultima non è l'occupazione più piacevole e, di norma, ricorrono a questa opzione solo in caso di emergenza.
  2. La potenza di aspirazione dell'aspirapolvere diminuisce quando il sacco si riempie. Nel caso di borse fatte di materiali sintetici, un tale effetto non è quasi evidente, ma per coloro che usano la carta, è ben noto.
  3. Succede che i sacchetti di polvere regalano ai proprietari di aspirapolvere spiacevoli sorprese. Un oggetto con spigoli vivi (un frammento di vetro, un ciottolo) che cade in un sacchetto può danneggiare le pareti di carta. Succede, sebbene sia estremamente raro, che una borsa, incapace di resistere alla differenza di pressione dentro e fuori, esploda semplicemente.Come capisci, le conseguenze dei due citati come esempio di incidenti sono spiacevoli. Tuttavia, la probabilità di tali incidenti è bassa e ciò accade solo con borse di bassa qualità molto economiche.
  4. Esistono molti tipi di sacchetti per aspirapolvere e non tutti sono adatti alla tua unità. L'orientamento nell'assortimento disponibile in vendita è talvolta molto difficile, specialmente per coloro che hanno recentemente acquistato nuove attrezzature. Inoltre, va notato che sugli scaffali dei supermercati troverai solo borse per i modelli più popolari di aspirapolvere; se il tuo non si applica a quelli, dovrai impegnarti molto nella ricerca di forniture adeguate.

Aspirapolvere Aquafilter

Negli aspirapolvere con filtro acqua, l'aria aspirata viene pulita in un serbatoio d'acqua. Quando l'aria passa attraverso lo strato d'acqua, le particelle di polvere fine sospese in esso vengono bagnate e si depositano sul fondo. Tali aspirapolvere sono considerati "avanzati" e solo per questo motivo sono molto popolari tra gli acquirenti. Tuttavia, dopo aver iniziato a utilizzare attivamente l'unità moda, molti utenti sono rapidamente delusi, rendendosi conto che gli aspirapolvere ad acqua, almeno nella versione domestica, sono troppo lontani dall'essere perfetti.

Aspirapolvere con filtro acqua

 

+ Vantaggi degli aspirapolvere con filtro acqua

  1. Gli aspirapolvere consentono ai proprietari di risparmiare sui materiali di consumo. Non è necessario acquistare un nuovo sacchetto per la polvere a intervalli di 2-3 mesi. Tutto ciò che è necessario per il funzionamento di un tale aspirapolvere è una piccola quantità di acqua.
  2. Durante il funzionamento dell'aspirapolvere con un filtro acqua, l'aria in casa viene inevitabilmente umidificata. Grazie a ciò, sarà più facile respirare nella stanza, indipendentemente dalla qualità della pulizia.

 

- Contro di aspirapolvere con filtro acqua

  1. Le particelle con proprietà idrorepellenti (piume o lana ricoperte da un sottile strato di grasso, trucioli di plastica, scarti di tessuto con impregnazione, ecc.) Non vengono bagnate dall'acqua e quindi non vi si soffermano. La diminuzione della qualità della filtrazione nello strato acquoso porta al rapido intasamento di filtri aggiuntivi (ausiliari).
  2. Durante la pulizia, monitorare attentamente il livello dell'acqua nel serbatoio. Innanzitutto, l'acqua sotto l'influenza di un forte flusso d'aria evapora piuttosto rapidamente e quando il suo livello scende al di sotto del livello consentito, l'aria di aspirazione non verrà pulita. In secondo luogo, quando una grande quantità di immondizia si accumula in un serbatoio di acqua (ad esempio, quando si pulisce una stanza dopo i lavori di riparazione e costruzione), il livello dell'acqua, al contrario, aumenta in modo significativo, il che porta ad un aumento della spruzzatura e / o alla perdita dell'aspirapolvere. I produttori raccomandano di aggiungere acqua al serbatoio o di sostituirlo completamente dopo aver pulito ogni 10 metri quadrati dell'area (e con un grave inquinamento della stanza più spesso), che, vedete, non è molto conveniente.
  3. Le fluttuazioni del livello dell'acqua nel serbatoio, che si verificano inevitabilmente, ad esempio, quando l'aspirapolvere si scontra con i mobili, quando si attraversano ostacoli (soglia, moquette, cavo dell'aspirapolvere stesso), quando il tubo viene scosso bruscamente, ecc., Causerà schizzi e perdite d'acqua dal serbatoio.
  4. A causa dello spruzzo di acqua sporca sui filtri aggiuntivi, questi ultimi vengono gradualmente contaminati e prima o poi sorge la domanda della necessità di sostituirli. Coloro che hanno già riscontrato un problema simile sanno che tali filtri sono molto costosi (e trovarli in vendita è spesso difficile) - i risparmi derivanti dal non dover acquistare sacchetti per la polvere non sembrano più così significativi.
  5. Al termine della pulizia, è necessario pulire a fondo e asciugare il contenitore dell'acqua e altri elementi strutturali a contatto con acqua sporca. Sì, e per conservare l'aspirapolvere si consiglia vivamente di smontare. Il fatto è che l'aria calda e umida è un ambiente eccellente per la propagazione di microrganismi, di cui ce ne sono molti nell'aspirapolvere insieme a sporco di origine organica.I risultati di una pulizia e asciugatura prematura o scadente della parte interna dell'aspirapolvere sono molto spiacevoli: all'interno dell'unità si forma un odore sgradevole e si formano microflora patogena. Durante il successivo funzionamento dell'aspirapolvere, batteri e muffe e spore fungine si diffonderanno e si disperderanno in tutta la casa con un flusso d'aria. La procedura di pulizia dell'aspirapolvere dopo l'uso spesso non richiede meno tempo, se non di più, rispetto alla pulizia della stanza stessa.
  6. Gli aspirapolvere con un filtro acqua in grado di fornire una pulizia di alta qualità dei locali sono unità piuttosto ingombranti e pesanti. Sono scomodi durante il funzionamento - sono troppo pesanti, manovrabili, inclini a ribaltarsi (con tutte le conseguenze che ne conseguono).
  7. Coloro che desiderano diventare proprietari di un buon aspirapolvere ad acqua dovrebbero essere pronti a separarsi da una quantità piuttosto impressionante: il loro prezzo medio varia da $ 500 a $ 1,000. Ovviamente puoi acquistare l'unità per $ 200-300, ma non dovresti aspettarti una pulizia di alta qualità da questo.

Aspirapolvere a ciclone

L'azione degli aspirapolvere a ciclone si basa sulla forza centrifuga. L'apice dell'ingegneria? In un certo senso, sì. Non appena sono apparsi sul mercato, gli aspirapolvere a ciclone sono diventati immediatamente alla moda e prestigiosi. Avere uno simile a casa era considerato un segno che sei una persona moderna che sta attivamente utilizzando le nuove tecnologie. Ma, come nel caso degli aspirapolvere ad acqua, l'uso attivo dei cicloni ha rivelato un numero enorme di loro carenze, che alla fine hanno superato il numero di vantaggi.

Aspirapolvere a ciclone

 

+ Vantaggi degli aspirapolvere Cyclone

  1. Non è necessario acquistare regolarmente sacchetti di polvere. È difficile dire esattamente quanto risparmierai allo stesso tempo - dipende dall'area della stanza e dalla frequenza di pulizia in essa - ma poco più di 500 rubli. all'anno.
  2. La potenza di aspirazione non diminuisce mentre il contenitore si riempie. Questa affermazione è vera, purtroppo, solo se i filtri ausiliari progettati per proteggere il motore non sono intasati. Ma, come dimostra la pratica, questi filtri rimangono puliti per un tempo molto breve.

 

- Contro di estrattori di polvere con filtro a ciclone

  1. La forza centrifuga è efficace solo contro le particelle pesanti. Capelli, fili, lanugine, polvere domestica si depositano con riluttanza sul fondo del contenitore, ostruendo gradualmente i filtri ausiliari dell'aspirapolvere.
  2. Le particelle solide che cadono nel contenitore, ruotando, si scontrano ripetutamente con le sue pareti. La conseguenza di ciò è l'aumento del rumore osservato da tutti gli utenti degli aspirapolvere a ciclone.
  3. Le particelle solide che ruotano sotto l'azione della forza centrifuga che entrano nell'aspirapolvere graffiano le pareti di plastica del contenitore con i loro bordi taglienti. Nel tempo, queste pareti, che un tempo erano trasparenti, diventano opache, il che rende difficile controllare le condizioni dei filtri e la quantità di immondizia all'interno del contenitore.
  4. Numerosi flussi d'aria a vortice che si verificano durante il funzionamento dell'aspirapolvere a ciclone caricano le sue parti in plastica. Ecco perché i cicloni hanno maggiori probabilità di accumulare elettricità statica rispetto alle loro controparti. Il risultato è una sensazione piuttosto dolorosa avvertita dall'utente quando tocca il corpo dell'unità.
  5. L'instabilità dei flussi di vortice osservata quando si accende / spegne l'aspirapolvere, piegando accidentalmente il tubo, aspirando la spazzola sulla tenda, sui vestiti o sul tappeto, porta a una diminuzione della qualità della purificazione dell'aria. Inoltre, un forte calo della velocità del flusso d'aria diventa spesso la ragione per cui parte della polvere già raccolta viene lanciata dal contenitore sui filtri, mentre, naturalmente, il loro inquinamento è quasi istantaneo.
  6. Dopo ogni pulizia (e talvolta durante il processo), è necessario pulire numerosi filtri ausiliari. Questa procedura è spiacevole e richiede tempo.
  7. Il rapido deterioramento dei filtri ausiliari, l'alto costo di quelli nuovi e spesso l'incapacità di trovarli in vendita libera spesso diventano la ragione combinata per cui i proprietari di aspirapolvere a ciclone sono costretti a "cancellare" le apparecchiature che non hanno ancora scontato il loro termine.

Aspirapolvere con uno schema di filtrazione combinato

Molti proprietari di aspirapolvere per ciclone e acqua, rendendosi conto che è almeno scomodo far funzionare tali apparecchiature ogni giorno, continuano a usarla, ma solo durante la pulizia generale e per risolvere piccoli compiti quotidiani, acquistano un aspirapolvere aggiuntivo con un design classico della borsa - compatto ed economico.

Alcuni produttori hanno soddisfatto i desideri di questa vasta categoria di utenti e hanno iniziato a produrre aspirapolvere con uno schema di filtrazione combinato - con un sacchetto e un filtro acqua o con un sacchetto e un filtro a ciclone. Tali aggregati offrono all'utente la possibilità di scegliere quale metodo di filtrazione è meglio utilizzare al momento: filtrare attraverso lo strato di acqua (filtrare usando i vortici) o filtrare classico usando un sacchetto per la polvere.

Aspirapolvere con sistema combinato di raccolta polvere

Varietà di aspirapolvere per tipo di costruzione

Aspirapolvere cilindrici

Gli aspirapolvere cilindrici sono stati e rimangono i più comuni nel nostro paese. Questi sono i più comuni assemblaggi di tubi familiari a tutti noi. La forma cilindrica nel caso dei modelli moderni è già difficile da indovinare, ma questo nome è stato storicamente corretto proprio per questo tipo di aspirapolvere.

Gli aspirapolvere cilindrici sono ideali per le attività quotidiane. Sono leggeri, compatti, manovrabili, fanno un ottimo lavoro di pulizia in luoghi difficili da raggiungere (anche sotto i mobili) e su rampe di scale. Rispetto ai concorrenti più vicini - aspirapolveri verticali - cilindrici, di norma, meno rumorosi e più affidabili.

Insieme agli indiscutibili vantaggi, gli aspirapolvere cilindrici presentano anche alcuni svantaggi. In particolare, l'elevata potenza del motore li rende inefficaci in termini di risparmio energetico. Molti utenti citeranno senza dubbio il disordine della loro conservazione come un grande svantaggio degli aspirapolvere classici: un tubo flessibile poco curvato, di regola, occupa più spazio di quanto sarebbe desiderabile per i residenti di appartamenti di piccole dimensioni e non sembra molto esteticamente piacevole.

Aspirapolvere cilindrici

Aspirapolvere verticali

Gli aspirapolvere verticali sono più diffusi in Occidente - questo lo hai sicuramente visto in alcuni film americani. Tali modelli sono un corpo cilindrico attaccato direttamente al pennello, formando con esso come se fosse un singolo insieme.

Lo scopo principale degli aspirapolvere verticali è quello di pulire grandi aree. E affrontano questo compito, devo dire, non male. Ma raccogliere polvere sotto il letto o nelle immediate vicinanze dei battiscopa è di solito un problema per loro. Il cavo corto, fornito con quasi tutti i modelli di questo tipo, è molto difficile da utilizzare: è necessario utilizzare una prolunga o cambiare costantemente il punto di connessione all'alimentazione.

A causa del posizionamento del motore nelle immediate vicinanze della spazzola, non è richiesta una grande potenza per fornire la potenza di aspirazione necessaria, il che significa che un aspirapolvere verticale può essere attribuito a una tecnica ad alta efficienza energetica. Questo design ha anche una caratteristica spiacevole: il forte rumore prodotto dall'aspirapolvere durante il funzionamento.

Grazie alla presenza di una spazzola motorizzata, gli aspirapolvere verticali fanno un ottimo lavoro di raccolta dei peli: questo proprietario di animali domestici apprezzerà sicuramente questa capacità. E quando vedrai quanto è compatto e accurato questo tipo di aspirapolvere, lo diventerai anche tu.

Aspirapolvere verticale
Aspirapolvere verticale alimentato a rete.

Aspirapolvere batteria verticale
Aspirapolvere senza filo verticale.

Aspirapolvere

Un aspirapolvere portatile può essere considerato un tipo di verticale, ma molto più compatto e alimentato non dalla rete ma dalle batterie.Tali dispositivi sono progettati per pulire piccole superfici e raccogliere piccoli detriti nei luoghi più inaccessibili.

Il vantaggio principale di un aspirapolvere manuale sono le sue dimensioni. Grazie alla sua compattezza e al suo peso ridotto, tali dispositivi consentono di raggiungere gli angoli più distanti e apparentemente inaccessibili, e anche i bambini possono affrontarli. Sì, e non avrai domande sulla conservazione delle attrezzature: c'è sempre un posto per un bambino del genere.

Certo, c'erano alcuni difetti. Il principale, caratteristico di qualsiasi tecnologia a batteria, è il suo tempo di funzionamento limitato e il lungo tempo di ricarica. Tuttavia, poiché non si tratta di una vera e propria pulizia di una vasta area con un aspirapolvere portatile, è del tutto possibile sopportarlo.

Aspirapolvere

Aspirapolvere incorporato

L'aspirapolvere incorporato (o fisso) è un potente sistema di rimozione della polvere, la cui unità di potenza è installata nel ripostiglio. Il collegamento a questa unità centrale avviene tramite prese pneumatiche montate nelle pareti dei salotti. Tutto quello che devi fare per iniziare la pulizia è collegare il tubo in una di queste prese d'aria. In questo caso, i contatti elettrici sono chiusi, che azionano l'intero sistema. L'aria aspirata dal tubo, insieme a polvere e altri piccoli detriti, entra nel collettore di polveri dell'aspirapolvere incorporato attraverso i condotti dell'aria

Senza difficoltà, ci sono tre indiscutibili vantaggi degli aspirapolvere integrati. In primo luogo, è conveniente lavorare con tali apparecchiature: non è necessario trasportare (o trasportare) un aspirapolvere da una stanza all'altra, basta ricollegare il tubo flessibile a un'altra presa d'aria. In secondo luogo, gli aspirapolvere integrati funzionano in modo silenzioso (il motore dell'aspirapolvere, ovviamente, crea rumore ed è abbastanza, ma poiché si trova da qualche parte lontano, l'utente non lo sente). In terzo luogo, il flusso d'aria proveniente dall'aspirapolvere non può raccogliere la polvere dalle superfici che non sono state ancora pulite, poiché lo scarico si trova nello stesso posto dell'unità di potenza, ad es. nella stanza tecnica.

Gli svantaggi di questo tipo di aspirapolvere sono anche evidenti. In primo luogo, la potenza di aspirazione di tali aspirapolvere è relativamente piccola, il che è una conseguenza della grande lunghezza dei condotti che collegano i punti di accesso all'unità di potenza. In secondo luogo, la pulizia del condotto incorporato intasato (e la probabilità di ciò non è affatto piccola) non è un compito facile, di norma richiede il coinvolgimento di uno specialista. In terzo luogo, la polvere residua nei condotti è un terreno fertile per gli acari della polvere. Bene, e, naturalmente, molti semplicemente non possono permettersi una simile tecnica: spaventa il prezzo dell'aspirapolvere stesso e il costo della sua installazione e manutenzione.

Aspirapolvere incorporato

Aspirapolvere incorporato
Una variante separata è l'aspirapolvere base incorporato, che viene montato nella base della cucina e consente di raccogliere rapidamente i rifiuti in cucina.

Robot aspirapolvere

Il sogno di molti di integrare la robotica nella vita di tutti i giorni inizia a diventare realtà. Il primo robot al servizio delle persone per aiutare a risolvere piccoli problemi domestici è stato un aspirapolvere robot.

L'aspirapolvere robot, orientandosi nello spazio con l'aiuto degli ultrasuoni, "riconosce" facilmente pareti, gambe di mobili, porte, scale. Inoltre, nei suoi "cervelli" elettronici si forma una certa "mappa dell'area", il che significa che la prossima volta ci vorrà meno tempo per scansionare lo spazio. Quando le batterie del robot si siedono, trova facilmente il suo caricatore e dopo la ricarica riprende la pulizia dal punto in cui è stato sospeso. Essendo molto compatto, si arrampicherà facilmente sotto il letto e altri mobili, che non è possibile raggiungere con un normale aspirapolvere. Ciò che l'aspirapolvere robot non può fare è scaricare la polvere raccolta. Ma dopo tutto, il proprietario deve lasciare almeno un po 'di lavoro ...

Molti considerano i robot solo un giocattolo. Questo è parzialmente vero. In termini di potenza di aspirazione, questi piccoli dispositivi non possono competere con i loro fratelli grandi e potenti. Ma poi prendono la perseveranza.A differenza di una persona, un robot eseguirà in modo persistente il programma in esso stabilito, senza fare riferimento a lavoro, affaticamento, mal di testa ... Naturalmente, non dovresti aspettarti che per un centesimo puoi ottenere un assistente a tutti gli effetti: acquistando un aspirapolvere robot economico, ottieni un giocattolo ...

Aspirapolvere robot

Tipi di aspirapolvere a seconda del metodo di pulizia

Aspirapolvere per lavaggio a secco

La stragrande maggioranza degli aspirapolvere venduti sono aspirapolvere progettati per il lavaggio a secco. Il principio di funzionamento di tali unità è già noto: una ventola a rotazione rapida crea un vuoto e, a causa di ciò, aspira aria con polvere e piccoli detriti intrappolati sotto la spazzola, in futuro quest'aria passa attraverso il sistema di filtraggio e viene già pulita e rilasciata nuovamente nell'atmosfera.

Aspirapolvere a secco

Aspirapolvere

Gli aspirapolveri di lavaggio possono fare lo stesso dei loro omologhi, ma sono anche adatti per la pulizia a umido. Per pulire il pavimento, raccogliere liquidi versati o rifiuti umidi per loro non è difficile.

Come funziona questa tecnica? All'interno dell'aspirapolvere di lavaggio sono presenti due serbatoi con acqua. Dal primo, l'acqua (pura o con un detergente disciolto in essa) scorre attraverso capillari speciali e viene spruzzata, inumidendo uniformemente la superficie del pavimento sotto il pennello. Sotto l'azione dello scarico, l'acqua sporca, che è diventata tale nel processo di miscelazione con la polvere, viene aspirata nei canali di sporcizia ed entra in un secondo serbatoio, progettato per raccogliere "estrazione".

Gli aspirapolvere sono indispensabili per famiglie numerose e proprietari di numerosi animali domestici. Diventerà un assistente indispensabile durante le pulizie generali in un grande appartamento o in una casa. Ma per una piccola pulizia giornaliera di un appartamento di piccole dimensioni, un aspirapolvere di lavaggio, con tutti i suoi vantaggi, non è molto adatto - per tali compiti è troppo grande, pesante, lento e richiede molto tempo per la manutenzione al termine del lavoro.

Aspirapolvere bagnato

Tipi di aspirapolvere, a seconda dello scopo

La stragrande maggioranza degli aspirapolvere è progettata per la pulizia di locali residenziali. Ma esiste una tecnica di pulizia che ha un altro scopo altamente specializzato. Prima di tutto, stiamo parlando di aspirapolvere per costruzioni e auto.

Aspirapolvere per l'edilizia

A prima vista, un aspirapolvere per costruzioni non è diverso dalle dimensioni di un normale aspirapolvere per uso domestico. Tuttavia, con lo stesso principio di funzionamento e un dispositivo simile, è ancora progettato per risolvere problemi completamente diversi.

Un aspirapolvere per uso domestico che affronta bene la normale polvere domestica, molto probabilmente i piccoli ciottoli non saranno in grado di farlo. La situazione peggiorerà se la polvere da costruzione a grana fine sta arrivando: ovviamente, la “assorbirà” facilmente, ma anche la “sputerà” da sola insieme al flusso d'aria. La cosa più triste è che parte della polvere "non digerita" cadrà nel motore, il che probabilmente causerà il guasto dell'attrezzatura.

L'aspirapolvere per l'edilizia è stato originariamente progettato per raccogliere grandi volumi di rifiuti industriali e di costruzione - trucioli, piccole pietre, polvere di legno o cemento, ecc. Ciò è possibile grazie al fatto che un tale aspirapolvere ha un motore particolarmente potente, un sistema di filtraggio a più stadi altamente efficiente, un volume maggiore del collettore di polveri e un diametro del tubo maggiore del normale.

Aspirapolvere per l'edilizia

Aspirapolvere per auto

Un aspirapolvere per auto, come suggerisce il nome, è progettato per pulire l'interno di un'auto. Grazie alle sue dimensioni compatte, ti consente di raggiungere i luoghi più inaccessibili. Alcuni aspirapolvere per auto sono in grado di aspirare liquido, che è particolarmente utile in inverno, quando intere pozzanghere di neve sciolta si accumulano sui tappetini delle auto.

Un aspirapolvere per auto può funzionare dalla rete di bordo dell'auto o da una batteria. Per funzionare la prima varietà richiede solo una connessione all'accendisigari. Gli aspirapolvere per auto a batteria richiedono una ricarica costante, ma se necessario, possono essere utilizzati all'esterno dell'auto.

Aspirapolvere per auto

Quale aspirapolvere hai scelto:

Copyright © 2019 - techno.expertexpro.com/it/ | chinatownteam2016@gmail.com

attrezzatura

Gli strumenti

mobili