Quando guardiamo spot televisivi in ​​cui un aspirapolvere miracoloso pulisce l'intero appartamento in pochissimo tempo, vogliamo comprare lo stesso. Sappiamo tutti di aspirapolvere dotati di sacchetti di polvere. Ma sempre più si possono vedere aspirapolvere senza sacchetto. Gli annunci pubblicitari lodano tutti i loro vantaggi, ma nulla si dice sui difetti. I venditori nei negozi di elettrodomestici fanno la stessa cosa: elencano con entusiasmo i punti di forza dei modelli di aspirapolvere e cercano di tacere sui loro svantaggi. Anche l'amante, non sempre contenta di come funziona il suo aspirapolvere, è un po 'disonesta nella sua conversazione con il suo vicino, assicurando che il suo modello è il migliore. In questo materiale cercheremo di determinare e capire quale aspirapolvere è meglio - con o senza un sacchetto per la polvere.

Quale aspirapolvere è meglio con o senza un sacchetto per la polvere

Cosa sono i collettori di polveri e in che modo differiscono

Secondo questo parametro, gli aspirapolvere possono essere divisi in tre varietà. Ognuno di loro ha i suoi leader, filtrando bene, in modo che non rimanga un granello di polvere. Tuttavia, in tutti i tipi ci sono estranei che svolgono male il loro compito. Ne parleremo più avanti, ma per ora scopriremo come i tre principali tipi di aspirapolvere differiscono l'uno dall'altro.

Un sacchetto per la polvere sotto forma di un sacchetto per raccogliere la polvere: un classico nella lavorazione moderna

Circa 50 anni fa, fu inventato un modello classico di aspirapolvere. Nel tempo, è migliorata, diventando più comoda ed ergonomica. Gli sviluppatori hanno dotato le nuove unità di filtri di alta qualità, motori silenziosi e varie funzioni aggiuntive. Hanno anche lavorato al design: i modelli esposti oggi nel negozio brillano di originalità e varietà.

Molti aspirapolvere moderni hanno funzionalità avanzate integrate. Possono lavare le finestre, pulire le superfici con il vapore e pulire a umido con detergente. C'è chi mette fuori combattimento e pettina i tappeti a pelo lungo. Naturalmente, i cambiamenti positivi hanno interessato sia i depolveratori che i sistemi di filtraggio.

Aspirapolvere con sacchetto per la polvere
Aspirapolvere con sacchetto per la polvere.

Un depolveratore con un depolveratore a forma di contenitore - il cosiddetto "ciclone"

I produttori hanno soprannominato aspirapolveri "cicloni" con un contenitore per la polvere trasparente. In questo serbatoio si forma davvero un vero uragano: un flusso d'aria, insieme a polvere e detriti, volerà in alto con un forte turbine. Durante questo uragano, la polvere viene strettamente premuta contro le pareti del contenitore e il suo fondo. E non appena l'aspirapolvere si spegne, tutti i detriti cadono nella parte inferiore del serbatoio.

Gli ingegneri della società britannica Dyson hanno migliorato questo sistema e hanno fornito aspirapolvere con diversi gradi di pulizia. Il primo è un tubo cilindrico in cui viene creato un flusso vorticoso di aria aspirata. Di conseguenza, tutti i detriti di grandi dimensioni rimangono sulle pareti di questo tubo. Il secondo filtro è un cono, che crea anche un vortice che rimuove la polvere fine. E non è tutto: il terzo filtro HEPA pulisce l'aria che esce dall'aspirapolvere.

Thrifty Chinese ha deciso di risparmiare denaro semplificando il modello di ciclone inglese. I loro ingegneri hanno lavorato duramente, cercando di ridurre i costi di un aspirapolvere senza sacchetto. In effetti, la domanda di tali unità era in costante aumento - sempre più consumatori non volevano pasticciare con sacchetti di polvere rimovibili, preferendo un contenitore di plastica pulito a loro. E a volte non è stato possibile trovare un depolveratore per il tuo modello di aspirapolvere.

Ma in Europa, i produttori hanno da tempo gravitato sui classici, ritardando il rilascio di aspirapolvere a ciclone. La ragione di ciò era alcuni degli svantaggi inerenti a tali dispositivi.E i consumatori di questi paesi ritengono che sia più pratico e igienico utilizzare aspirapolvere classici. E non hanno problemi con l'acquisto del giusto sacchetto per la polvere. Tuttavia, i produttori europei hanno iniziato a produrre modelli di container. È vero, per la maggior parte li vendono nel mercato dei paesi in via di sviluppo.

Collettore di polveri
Aspirapolvere ciclonico e contenitore della polvere.

All'inizio della produzione di tali modelli, ogni casalinga sognava di avere un aspirapolvere a ciclone. Sembrava un miracolo della tecnologia moderna e la gente non vedeva alcun difetto. Se poi chiedi a qualcuno quale aspirapolvere è meglio - con una borsa o un contenitore, invariabilmente è stata scelta la seconda opzione. Possedere un tale apparato significa essere "avanzato" e alla moda, per stare al passo con la palpebra. La prestigiosa novità ha immediatamente aumentato l'autostima per il suo proprietario: era orgoglioso di possedere un dispositivo realizzato con le ultime tecnologie.

Sono passati diversi anni e si è scoperto che ci sono molti svantaggi per tali modelli. Forse anche più dei professionisti. E fanno troppo rumore e l'aria è disgustosamente pulita e i filtri che si trovano dietro il ciclone devono essere costantemente puliti. E quando ho pulito tutti questi filtri, ho dovuto deglutire costantemente la polvere. I modelli di cicloni gradualmente passarono di moda e l'euforia derivante dal possesso di una novità tecnica scomparve, lasciando il posto alla delusione. I proprietari si stanno lentamente sbarazzando di tali aspirapolvere, inviandoli al collegamento eterno al cottage o al fienile. Non è stato possibile finalizzare i difetti di progettazione e il modello sta gradualmente perdendo terreno.

Collettore di polveri con filtro Aqua

Esistono modelli di aspirapolvere in cui il contenitore della polvere è pieno d'acqua. Si chiama filtro aqua. Quando l'aria sporca passa attraverso un tale serbatoio, grandi particelle di polvere affondano nell'acqua, mentre quelle piccole e leggere galleggiano in superficie. Al termine della pulizia, basta versare l'acqua sporca, quindi risciacquare il serbatoio e asciugarlo.

Le prime unità, che puliscono l'aria in modo efficiente con l'aiuto di un serbatoio d'acqua, avevano una scala industriale. Sono stati utilizzati in ospedali, laboratori, imprese alimentari - dove erano richiesti pulizia e sterilità. Questi dispositivi erano grandi e pesanti, erano costosi e avevano un design piuttosto complicato. Diversi ugelli spruzzarono acqua, formando una sospensione fine, catturando particelle di polvere dall'aria che la attraversava. La polvere rimanente è stata assorbita da un vortice d'acqua, che è stata la fase successiva di purificazione.

Dopo il raffinamento e l'economicizzazione di una tale unità, è apparso un aspirapolvere domestico con un filtro aqua. Ovviamente, non era in grado di pulire l'aria per sterilità, ma aveva un prezzo molto ragionevole e dimensioni ridotte. Purtroppo - e questo modello ha molti svantaggi. Soprattutto molti reclami dei consumatori sono causati da aspirapolvere economici di questo tipo. Più a lungo il proprietario usa un tale aggregato, più è deluso da lui. Pertanto, gli acquirenti hanno perso un po 'di interesse nei dispositivi che utilizzano un filtro per l'acqua.

acquafiltro
Filtro Aqua.

Confrontiamo le caratteristiche più importanti di tutti e tre i tipi di depolveratori

Semplicità e praticità d'uso

#1. Modello classico con borsa. Un aspirapolvere del genere è il più facile da curare. Il suo design è familiare e semplice: qualsiasi maestro di casa può facilmente capirlo. Non ha bisogno di essere lavato prima del lavoro e dopo di esso, né lavato né pulito o asciugato. Collega la presa e goditi la tua salute.

Ma solo per i materiali di consumo (in particolare per i depolveratori) a volte devi correre nei negozi. Vengono prodotti molti modelli e ognuno richiede i propri consumabili. E su modelli rari non trovi affatto sacchetti di polvere.

#2. Modello con un contenitore. L'aspirapolvere a ciclone, secondo la pubblicità, è un dispositivo innovativo e moderno. I fan di nuovi prodotti, decidendo quale scegliere un aspirapolvere con un sacchetto o un contenitore, si fermeranno a quest'ultimo. Ma questo tipo di aspirapolvere presenta anche una serie di svantaggi associati al suo funzionamento. Di norma, la potenza di questa unità non è regolata.Dopotutto, i vortici d'aria sono progettati per una certa velocità del flusso d'aria. Se viene ridotto ruotando il regolatore di potenza, i cicloni si sposteranno o non si formeranno affatto. Quindi i produttori hanno rimosso questo regolatore. Tuttavia, la velocità del flusso d'aria può diminuire improvvisamente per un altro motivo.

Ciò accade spesso in modo imprevisto e imprevedibile. Ad esempio, un tubo viene piegato o una spazzola aspira una tenda, un tappeto, delle pantofole. Un ciclone debole o rotto interrompe la purificazione dell'aria. Inoltre, la polvere raccolta lascia indietro il contenitore, intasando i filtri aggiuntivi e protettivi. Di conseguenza, l'aspirapolvere inizia gradualmente a aspirare leggermente l'aria, il motore si riscalda, fa rumore e si consuma rapidamente. E se particelle grandi e solide entrano nella polvere, scuotono e graffiano il contenitore. Le sue pareti diventano fangose ​​ed è difficile vedere cosa sta succedendo all'interno. Né il filtro non può essere visto, né la quantità di immondizia controllata.

Contenitore dopo il lavoro
Contenitore dopo il lavoro.

Il contenitore, dopo la pulizia, è necessario uscire dall'aspirapolvere e versare i detriti accumulati.

I produttori (anche se non tutti) hanno deciso di prendersi cura dei clienti: loro, sapendo che, gli utenti degli aspirapolvere a ciclone prima o poi affrontano tutti i loro difetti, nei loro dispositivi hanno dato l'opportunità di scegliere un sacchetto per la polvere. Possono essere utilizzati come contenitori con elaborazione a vortice oppure è possibile utilizzare una borsa classica. Questa opzione era per il gusto di molti consumatori.

#3. Modello con filtro aqua. La pubblicità di questi aspirapolvere è impressionante. È così convincente che vuole correre al negozio per un dispositivo così "avanzato". Tuttavia, non sarà fuori luogo scoprire che gli aqua-aspirapolvere non amano le soglie, i tappeti e altri ostacoli. Sono molto "delicati" in termini di colpire i mobili e tirare il tubo. Questo perché con tutti questi shock, l'acqua nel serbatoio schizza, schizza e perde.

Se vuoi pulire l'appartamento dopo la riparazione, dove c'è molta spazzatura, anche l'acqua perderà. Dopotutto, il suo livello aumenterà troppo. Pertanto, è necessario monitorare la quantità di acqua nel serbatoio. E per ogni 10 metri quadrati dovrai aggiungere o cambiare l'acqua da due a cinque volte - questo è necessario affinché i filtri non si ostruiscano. E quando la pulizia viene effettuata in fabbrica, in un hotel o in ufficio, è molto scomodo. Dopotutto, un rubinetto con acqua può essere posizionato abbastanza lontano. Quindi, in realtà, non tutto è bello come nella pubblicità.

E se detergenti o prodotti per la pulizia entrano accidentalmente nel serbatoio dell'acqua, allora è tutto un disastro. I produttori lo vietano, poiché l'acqua inizia a schiuma molto, forma schizzi e perdite dal dispositivo al pavimento. Pertanto, è necessario prendersi cura di un additivo speciale che estingue la schiuma. Viene aggiunto a un contenitore di acqua. A proposito, un tale additivo costa circa lo stesso dei sacchetti sostituibili per il modello classico.

E quando la pulizia è completata, inizia il divertimento. Tutti gli elementi filtranti e le altre parti che vengono a contatto con acqua sporca dovranno essere lavati accuratamente. A volte questo processo si trascina per molto tempo e anche più tempo viene speso per esso che per la pulizia. Soprattutto se la stanza che stiamo pulendo ha dimensioni modeste. Dopo il lavaggio, le parti devono essere asciugate, quindi lasciare l'aspirapolvere smontato (in modo che non inizi a sentire un odore sgradevole). Quindi devi cercare un posto speciale dove mettere queste parti - ci vorrà molto. E prima di ogni pulizia, devi anche assemblare l'unità, impiegando molto tempo.

Aspirapolvere con filtro acqua

I grandi aspirapolvere con filtro aqua non sono molto comodi da usare. Sono così pesanti e ingombranti che non tutte le casalinghe li faranno fronte. Pulire con un dispositivo del genere è come fare in palestra. E un tale whopper non può spostarsi tra i mobili e con un'altezza elevata del case si ribalta spesso, il che deprime il proprietario dell'aspirapolvere. Pertanto, i dispositivi con filtro aqua sono utilizzati principalmente solo per la pulizia generale: è qui che sono più efficaci.E per pulire rapidamente un appartamento in una settimana, la gente compra un altro aspirapolvere piccolo ed economico con un classico design a "borsa".

Anche i produttori di modelli con filtri aqua hanno ritenuto che fosse necessario ricostruire. Rendendosi conto che i loro dispositivi presentano degli svantaggi che possono spaventare l'acquirente, hanno incorporato in numerosi modelli la possibilità di utilizzare un sacchetto per la polvere. Il proprietario di un aspirapolvere di questo tipo è libero di scegliere come utilizzarlo durante la pulizia: "bagnato" con un filtro aqua o classico "a secco" con un sacchetto. Se sei interessato alla domanda su quale aspirapolvere è meglio - con un filtro aqua o un ciclone, quindi confrontando le informazioni di cui sopra puoi fare la tua scelta.

Serbatoio dell'acqua sporco
Serbatoio del filtro Aqua con acque reflue.

Quale aspirapolvere pulisce il detergente

#1. Modello classico con borsa. Tra le unità offerte sul mercato, puoi sempre trovarne una in grado di soddisfare il tuo "standard di purezza". La qualità della pulizia dipende dalla qualità dei filtri, nonché dalla loro quantità. I sacchetti per la polvere vengono venduti in modo molto diverso:

Sacchi di carta con uno o due strati.

 Sacchetti di carta

Sintetico in uno, due o tre strati.

 Borse sintetiche

Mettendo il giusto sacchetto per la polvere, è possibile ottenere il risultato desiderato. Se i sacchetti monouso sono temporaneamente esauriti, utilizzare un sacchetto di tessuto riutilizzabile fornito con l'aspirapolvere.

Quando la scatola della polvere si ostruisce, la qualità della pulizia diminuisce drasticamente, poiché l'aria viene aspirata meno. Ma se usi sacchi a tre strati sintetici, la forza di assorbimento dell'aria praticamente non cambia. Pertanto, è più redditizio utilizzare un tale raccoglitore di polvere che uno di carta: serve una volta e mezzo o due volte più a lungo.

#2. Modello con un contenitore.Il vortice formato nel serbatoio affronta le particelle di polvere pesante, rimuovendole dall'aria. Inoltre, la forza di aspirazione non diminuisce anche quando il contenitore è pieno di detriti. Tuttavia, ciò accade solo idealmente, a condizione che i filtri davanti e dopo il motore non siano intasati. Nella vita reale, i filtri si intasano rapidamente con la polvere.

La forza del vortice non può far fronte a particelle lunghe e leggere. Questi sono, ad esempio, frammenti di filo, capelli, peluche e piume. Durante la pulizia di tali rifiuti, i filtri aggiuntivi e protettivi si intasano rapidamente. Possono essere rappresentati da reti di nylon, filtri HEPA, filtri piatti in schiuma, nonché "bicchieri", "boccette" e "fisarmoniche" di materiale sintetico.

#3. Modello con filtro aqua. Un tale aspirapolvere rimuove notevolmente i detriti che possono bagnarsi o dissolversi in acqua.

Tuttavia, esiste una categoria di immondizia che non si bagna. Ad esempio piume d'oca e d'anatra, brandelli di lana grassa, plastica di scarto, polimeri, tessuti idrorepellenti. Rimuovendo tutti questi tagli, trucioli e pezzi, l'aspirapolvere spende molto sforzo, il che porta a un rapido intasamento dei filtri e una diminuzione della capacità di aspirazione. E anche la qualità della filtrazione diminuisce drasticamente.

Uso ecologico e igienico

#1. Modello classico con borsa. Una busta usa e getta, sostituita una volta ogni uno e mezzo o due mesi, viene utilizzata in modo molto igienico. Ma cambiare il sacchetto per la polvere, scuoterlo e respirare la polvere, non è un piacere. E non è molto utile per la salute, specialmente per chi soffre di allergie.

L'acquisto di questa borsa a volte si trasforma in una lotteria. Dopotutto, sono realizzati da molti produttori e non tutti sono in buona fede. Un sacchetto di polvere difettoso si rompe rapidamente, passa molta polvere, si rompe quando è bagnato o sotto alta pressione. È facile tagliarlo con qualcosa di affilato, e a volte inizia a puzzare a causa dei batteri che si moltiplicano all'interno. Pertanto, quando acquisti nuovi sacchetti, dovresti evitare modelli economici senza segni di identificazione.

Sacco di carta usa e getta

#2. Modello con un contenitore. Ogni persona che ha un aspirapolvere, almeno una volta, ha avvertito una leggera scossa elettrica dal suo corpo. Questa è una "sorpresa" dell'elettricità statica che può accumularsi. I modelli di container sono i leader in questo indicatore. Le parti in plastica vengono rapidamente caricate di elettricità dai vortici che camminano nel serbatoio.E se tocchi il corpo di un tale aggregato, non puoi ottenere sensazioni abbastanza piacevoli dalla scossa elettrica.

Come accennato in precedenza, quando si utilizza un aspirapolvere di questo tipo, ci sono molti punti che rendono difficile la formazione di vortici. Ciò accade quando l'apparecchio viene acceso e spento, una grande pila di detriti, la piegatura del tubo flessibile, l'aspirazione della spazzola sul tappeto o sulla tenda del comodino possono distruggere la formazione di vortici. Un ciclone debole fa un cattivo lavoro di pulizia dell'aria dalla polvere. Da questa massa ostruita di filtri, che dopo ogni pulizia deve essere lunga e noiosa da pulire. È improbabile che qualcuno sia soddisfatto della procedura per la pulizia di “boccette”, “tazze” e altri prodotti. E la salute "grazie" per non dirlo.

#3. Modello con filtro aqua. La polvere che penetra nelle bolle d'aria non indugia in un tale aspirapolvere. Ogni bolla esplosa rilascia particelle di polvere che fuoriescono dall'acqua senza alcun filtro. Poiché l'aria scorre ad alta velocità, l'acqua evapora abbastanza rapidamente e il suo livello diminuisce. Non appena raggiunge il limite inferiore, l'aria inquinata passerà attraverso il filtro, senza essere affatto pulita.

E se i detriti organici si sono accumulati nel filtro dell'acqua, quindi in combinazione con calore e umidità, questo porta a un risultato triste. Tutti i tipi di batteri, muffe e funghi iniziano a moltiplicarsi rapidamente - a loro piace questo mezzo. Soprattutto a loro piace la schiuma e i filtri HEPA. E durante la pulizia, succede la cosa più spiacevole: le spore batteriche si diffondono in tutto l'appartamento.

Il prezzo dell'aspirapolvere e i costi del suo funzionamento

#1. Il modello classico A seconda delle richieste e delle dimensioni del portafoglio, è possibile acquistare un dispositivo simile ad un prezzo compreso tra $ 100 e $ 1.000. Quando lo si utilizza è conveniente gettare via un sacchetto pieno, sostituendolo con uno nuovo. Il costo di tali borse è basso: i costi per i consumatori sono di $ 1 in uno o due mesi. Un servizio così economico è un vantaggio di questi dispositivi.

#2. Modello con un contenitore. I filtri protettivi e aggiuntivi di tali unità hanno un costo elevato. Il prezzo di emissione va da $ 20 a $ 200 e non è sempre possibile trovare il filtro giusto in vendita. Quindi l'aspirapolvere è inattivo, in attesa che vengano acquistati i pezzi di ricambio necessari. È vero, richiedono la sostituzione non così spesso.

#3. Modello con filtro aqua.Non ripeteremo sul salvataggio dei bagagli: ecco lo stesso del paragrafo precedente. Faremmo meglio a parlare dei filtri che si guastano rapidamente dietro il filtro acqua. Questi sono vari coni, parti piatte e cubetti in gommapiuma, nonché filtri a fisarmonica in materiale sintetico. Costano da $ 10 a $ 100 e non possono essere trovati nel negozio.

Tutto ciò è più inerente a modelli economici (da 200 a 300 $) e piccoli modelli di marchi non molto noti. Ci sono aspirapolvere in cui queste carenze sono quasi eliminate. Hanno dimensioni più impressionanti e il design è più complesso. Di conseguenza, il loro prezzo è più alto - da 400 a 1000 $.

Indipendentemente da ciò che ti consigliamo, ovviamente, tu stesso decidi quale modello è più adatto alla tua casa. Speriamo che le informazioni che abbiamo fornito ti aiuteranno a trovare il tuo aspirapolvere. Buona fortuna con il tuo acquisto!

Video: come scegliere un aspirapolvere

Partecipa al sondaggio:

Che tipo di aspirapolvere hai intenzione di acquistare?

Copyright © 2019 - techno.expertexpro.com/it/ | chinatownteam2016@gmail.com

attrezzatura

Gli strumenti

mobili