Quindi, finalmente, le pareti della casa sono isolate. Per questo, viene selezionata una lana minerale tradizionale ed economica. Il lavoro è stato affidato a costruttori che prendono a buon mercato. Solo, come si è scoperto, e fanno un errore. In tutte le stanze il dente continua a non toccarsi, inoltre, il tetto e le pareti iniziano a smorzarsi. Dopo tutto, costruttori così sfortunati, molto probabilmente, non conoscono le cose elementari. E devi solo installare correttamente la barriera al vapore. In questo articolo verrà discusso come viene realizzata la barriera al vapore e quale lato dell'isolamento deve essere posato.

Quale lato dell'isolamento per installare una barriera al vapore

Quali sono le membrane da costruzione

Per cominciare, daremo un'occhiata più da vicino a ciò che è la barriera al vapore e in base al suo scopo. In base al suo scopo, le membrane utilizzate nei lavori di costruzione possono essere dei seguenti tipi:

  • membrane permeabili al vapore;
  • membrane con proprietà barriera al vapore.

Per proteggere la lana minerale dalla penetrazione dell'umidità, al suo interno viene posato uno strato di materiale barriera al vapore. Quando il tetto o la stanza sotto il tetto è isolata, viene certamente posato un film del genere. La barriera al vapore deve essere al di sotto, sotto uno strato di lana minerale. Se devi isolare le pareti all'interno dell'edificio, devi anche fornire una barriera per il vapore acqueo. In questo caso, non è necessario utilizzare materiale con pori o perforazioni. Per ulteriori informazioni sull'isolamento delle pareti dall'interno, consultare il materiale:Come isolare le pareti dall'interno di un appartamento o una casa e come farlo nel modo giusto.

Il coefficiente di permeabilità al vapore per questo strato dovrebbe essere il più basso possibile. È preferibile utilizzare, ad esempio, un film di polietilene (eventualmente rinforzato). Un rivestimento di alluminio rivestito con pellicola su tale film non sarà fuori posto. Non dimenticare: quando si utilizza la barriera al vapore, l'umidità in una stanza isolata aumenterà molte volte. Pertanto, è necessario considerare un buon sistema di ventilazione.

Ci sono film speciali che sono rivestiti con anticondensa. L'umidità non si accumula su di essi. Di solito sono sparsi sotto materiali inclini alla ruggine. Questo è cartone ondulato, zincatura, piastrelle metalliche (non avendo un rivestimento protettivo dall'interno). Il film impedisce ai fumi umidi di raggiungere il metallo. Per fare questo, al suo interno c'è uno strato di tessuto ruvido che raccoglie l'umidità. Posare il film con rivestimento anticondensa con il tessuto rivolto verso il basso, ad una distanza di 2-6 centimetri dallo strato di lana minerale.

Film anticondensa
Film anticondensa.

Le membrane evaporative dell'edificio vengono utilizzate per isolare le pareti dall'esterno, proteggendole da raffiche di vento. E sono anche utilizzati in tetti a falde e facciate che perdono come protezione aggiuntiva contro l'umidità. Le pellicole permeabili al vapore richiedono pori microscopici e perforazioni. L'umidità che si accumula nell'isolamento deve passare liberamente attraverso di essi nel sistema di ventilazione. Più attivamente il vapore acqueo lascia, meglio è. Dopotutto, l'isolamento si asciuga rapidamente e l'effetto del suo utilizzo è maggiore.

I film permeabili al vapore possono essere dei seguenti tipi:

  • Le membrane di tipo pseudo-diffusione consentono meno di 300 grammi per metro quadrato di vapore acqueo al giorno.
  • Le membrane del tipo a diffusione hanno un coefficiente di permeabilità al vapore da 300 a 1000 grammi per metro quadrato.
  • Nelle membrane di tipo superdiffusione, questo indicatore supera i 1000 grammi per metro quadrato.

Poiché le membrane pseudo-diffusione proteggono bene dall'umidità, è conveniente usarle sotto il tetto come strato esterno. In questo caso, è necessario fornire uno spazio d'aria tra il film e l'isolamento. Ma con l'isolamento della facciata, tali membrane non sono adatte - passano il vapore troppo male. Dopotutto, quando è asciutto fuori, la ventilazione può penetrare nei pori della membrana. Quindi il film smette di "respirare" e, di conseguenza, la condensa si deposita sull'isolamento.

E come mettere la diffusione della barriera al vapore o il tipo di superdiffusione? Molto più facile, come dimostra l'esperienza. Tale membrana ha aperture dei pori sufficientemente grandi e l'intasamento non è così semplice. Pertanto, posandolo, non è necessario preoccuparsi del traferro per la ventilazione dal basso. Questo facilita il compito: non devi preoccuparti dell'installazione di casse e controrotaie.

Esistono film diffusi non solo ordinari, ma anche sfusi. Sono disposti in modo tale che lo strato per la ventilazione si trovi all'interno della membrana. Per questo motivo, la condensa non raggiunge il tetto di metallo. Il principio di funzionamento di un tale film è lo stesso di quello dell'anti-condensa. La differenza è che la membrana volumetrica rimuove l'umidità dall'isolante termico. Infatti, se il tetto in metallo è inclinato di un piccolo angolo (da 3 a 15 gradi), la condensa formata sul lato inferiore non può drenare. Lentamente ma sicuramente mina il rivestimento galvanizzato, distruggendolo gradualmente completamente.

Membrana volumetrica
Membrana volumetrica diffusa.

Cosa devi sapere sulla posa di una barriera al vapore: risposte a domande popolari

Montare la membrana all'esterno o all'interno dell'isolante termico

#1. Se è necessario isolare la facciata, il film per la rimozione del vapore viene posizionato all'esterno.

Membrana permeabile al vapore

#2. Ma quando si isola il tetto, vengono utilizzati film con rivestimento anticondensa, diffuso o sfuso. Devono essere posizionati sopra la lana minerale, in modo simile a come viene fatto in una facciata ventilata.

#3. Se il tetto è costruito senza isolamento, lo strato di pellicola dovrebbe passare sotto le travi.

#4. Riscaldando il soffitto superiore della stanza sotto l'attico, mettiamo una barriera al vapore sotto l'isolante termico.

#5. E l'ultima opzione è l'isolamento interno delle pareti. Qui il film barriera al vapore (senza perforazione) dovrebbe essere montato sulla lana minerale, situata all'interno della stanza.

Come posare la membrana - faccia o dentro e fuori

#1. A quanto pare, molti maestri non sanno da che parte mettere una barriera al vapore. Il modo più semplice è se il film barriera al vapore ha lo stesso lato anteriore e sbagliato: la domanda viene immediatamente rimossa. Ma non sempre - vengono prodotti anche film unilaterali. Ad esempio, anticondensa: il lato sbagliato è il tessuto e durante l'installazione dovrebbe apparire all'interno della stanza. Lì, il rivestimento metallico sulla membrana in alluminio dovrebbe essere rivolto.

#2. Il produttore di solito applica le istruzioni di montaggio ai film di diffusione. Descrive in dettaglio su quale lato è posizionata la membrana. Leggi attentamente questa descrizione: dopo tutto, la stessa compagnia può produrre film sia unilaterali che bilaterali. A volte può essere determinato esternamente - dal colore. Se la membrana ha due lati, uno di questi è dipinto più brillantemente. Questo è di solito l'esterno del film.

In quali casi è presente un traferro vicino alla membrana

#1. Sul fondo di tutte le pellicole barriera al vapore, di solito è disposta una distanza di ventilazione di circa 5 centimetri di larghezza. Questo viene fatto per sbarazzarsi della condensa. Il rivestimento murale non deve entrare in contatto con la membrana. Se viene utilizzato un film di tipo diffuso, viene montato direttamente sull'isolante, sul compensato resistente all'umidità o sull'OSB. Qui, il traferro deve essere realizzato dall'esterno della membrana.Sulla membrana anticondensa, lo spazio dovrebbe essere di 4 o 6 centimetri su ciascun lato.

#2. Riscaldando il tetto, facciamo uno spazio per la ventilazione costruendo un contro-reticolo costituito da barre. E per una facciata di tipo ventilato, si ottiene uno spazio vuoto quando si montano rack o profili orizzontali perpendicolari al film.

Quale dovrebbe essere la sovrapposizione quando si inseriscono parti della membrana l'una per l'altra

#1. Lungo il bordo dei film barriera al vapore c'è una marcatura. Significa quale dovrebbe essere la sovrapposizione dei dipinti - di solito da 10 a 20 centimetri. Questo è importante per la barriera al vapore del tetto - qui il film deve anche proteggere dall'umidità. La sovrapposizione viene calcolata in base all'angolo di inclinazione del tetto. Quindi, un angolo fino a 30 gradi richiede una sovrapposizione di fino a 10 centimetri, 15 centimetri sono sufficienti per angoli da 20 a 30 gradi. Se l'angolo della pendenza è inferiore a 20 gradi, le parti del film dovrebbero andare una dopo l'altra di 20 centimetri, non meno.

#2. La membrana del tipo a diffusione dovrebbe sovrapporsi nel punto in cui la cresta, anche di 20 centimetri. Nella valle, la sovrapposizione sarà di 30 centimetri e una striscia aggiuntiva lungo il pendio viene posata se la pendenza del tetto è piccola. L'approccio della striscia su entrambe le pendenze dovrebbe essere compreso tra 30 e 50 centimetri. Sul tetto, anche le parti laterali dell'isolante termico si chiudono con una membrana. La sua conclusione è o sullo scivolo di scarico o su una flebo.

Perché e come sono le giunture incollate e se è necessario

Parti separate della membrana devono essere incollate ermeticamente. Questo viene fatto usando nastri autoadesivi, di tipo singolo o doppio lato. Sono realizzati in polietilene normale o espanso, gomma butilica o butilene, polipropilene. Con tali nastri è possibile riparare la barriera al vapore chiudendo crepe e buchi.

Quale nastro è meglio utilizzato, i produttori raccomandano. Basta non prendere il nastro per questi scopi, specialmente stretti. In questo caso, puoi dimenticare la tenuta: le cuciture verranno incollate dopo poco tempo.

Quali elementi di fissaggio dovrebbero essere utilizzati

Per l'installazione di membrane, puoi prendere i chiodi (a condizione che abbiano un cappello largo) o puoi usare una normale pinzatrice da costruzione. Ma le controrotaie sono considerate i migliori elementi di fissaggio.

conclusione

Affinché la struttura dell'edificio a più strati funzioni a lungo, è necessario utilizzare membrane. Altrimenti, non è possibile raggiungere il rapporto ottimale di temperatura e umidità. L'importante è sapere come scegliere quello giusto e da quale lato installare la barriera al vapore.

Se il prezzo di una membrana dell'edificio non supera lo 0,5 percento della stima, proteggere l'isolamento è una misura ragionevole. Dopotutto, allo stesso tempo sarà comodo nelle stanze e i costi energetici diminuiranno.

Video: impermeabilizzazione o barriera al vapore


Copyright © 2019 - techno.expertexpro.com/it/ | chinatownteam2016@gmail.com

attrezzatura

Gli strumenti

mobili