La lana di roccia viene spesso utilizzata per riscaldare le case - dopo tutto, non ha paura del fuoco, è facile da installare ed è economica. E uno dei suoi tipi più popolari è l'isolamento di basalto, le cui caratteristiche tecniche e proprietà dipendono da dove viene utilizzato specificamente. A proposito, notiamo che questo materiale è uno dei più puliti in termini di ecologia.

Specifiche della lana di basalto

Cotone idrofilo di basalto - e questo è possibile

Poiché questo isolamento è un tipo di lana minerale, ha diversi nomi, tra cui - basalto o pietra, cotone idrofilo. Inoltre, non solo supera tutti gli altri tipi di lana minerale per quanto riguarda le caratteristiche di resistenza, ma è anche assolutamente sicuro per l'uomo e la natura. Rispetto alla lana minerale ottenuta da scorie di produzione metallurgica, l'isolamento in basalto è più ecologico, più facile da tagliare e assemblare e dura più a lungo.

Le rocce di gabbro-basalto fuso che formano fibre sottili formano la base della lana di basalto. Nel complesso, si tratta di fibra di vetro, non di quarzo, ma di basalto. E il materiale è stato inventato (o meglio, notato) dagli hawaiani. Una volta, quando uno dei vulcani vomitò di nuovo lava e si raffreddò, i locali trovarono fibre sorprendenti nei resti della lava, lunghe e forti. Più tardi, ciò che è stato fatto dalla natura, le persone sono state in grado di ripetere, inventando la produzione di fibre di basalto.

basalto
Roccia vulcanica - basalto.

Per fare questo, la roccia deve essere frantumata e sciolta. La temperatura nel forno di fusione è molto alta - 1500 gradi, non meno. Inoltre, il fuso entra in tamburi speciali, dove ruota, soffiato da un flusso d'aria. Il risultato è una fibra con uno spessore non superiore a 7 micron e una lunghezza non superiore a 5 centimetri. Per rendere le fibre resistenti e resistenti, viene aggiunta una composizione speciale per legarle. Quindi il batuffolo di cotone viene riscaldato a 300 gradi, passando 2 volte attraverso la pressa.

Informazioni sulle caratteristiche della lana di roccia

Conducibilità termica - Bassa

Le fibre nell'isolamento del basalto non hanno un orientamento rigoroso, ma sono posizionate in modo molto casuale, quindi la struttura della sostanza risulta essere ariosa. Innumerevoli strisce d'aria tra sottili fibre di pietra - un eccellente isolante termico. Pertanto, la conducibilità termica di questo materiale è molto piccola - il suo valore varia da 0,032 a 0,048 watt al metro per Kelvin. Ciò corrisponde al livello di sughero, gomma espansa e polistirene espanso, sia estruso che ordinario.

Proviamo a confrontare le caratteristiche tecniche dell'isolamento del basalto e di altri materiali. Prendi, ad esempio, 10 cm. Tappetino isolante in basalto, la cui densità è di 100 chilogrammi per metro cubo. Affinché l'effetto della conservazione del calore sia simile, è necessario erigere un muro di mattoni in ceramica di 117 cm di spessore. Se il mattone è fatto di argilla, il muro dovrebbe essere ancora più spesso - 160 centimetri. Dovrà essere posato un muro di due metri di mattoni di silicato e lo strato di legno dovrebbe essere di almeno 25,5 centimetri.

Assorbimento di umidità - quasi zero

Questo materiale ha la proprietà dell'idrofobicità. L'acqua che cade su di essa non può penetrare all'interno, a causa della quale le proprietà di isolamento termico non cambiano. Ma se conduci un esperimento simile con la normale lana minerale, assorbirà una discreta quantità di acqua. Il batuffolo di cotone bagnato non trattiene il calore - dopotutto, l'acqua che entra nei suoi pori aumenta significativamente la conduttività termica del materiale.Quindi, se hai bisogno di riscaldare una stanza umida, ad esempio una sauna, allora non prendere la normale lana di vetro, ma il basalto - non ti sbaglierai. L'assorbimento d'acqua in volume non è superiore al 2%.

Resistente all'acqua
L'acqua non si impregna, ma scorre attorno alle fibre di cotone basalto, perché durante il processo di produzione è impregnata di oli speciali.

La capacità di passare il vapore è eccellente

La fibra di basalto, indipendentemente dalla sua densità, ha un'eccellente permeabilità al vapore. L'umidità, che è contenuta nell'aria, penetra facilmente attraverso lo strato isolante, senza formare condensa al suo interno. Ciò è particolarmente importante per un bagno o una sauna. La lana di basalto stessa non si bagna, conservando comunque il calore in modo affidabile. Pertanto, nelle stanze isolate con questo materiale, vive comodamente - le condizioni di temperatura e umidità sono ottimali. La permeabilità al vapore è di circa 0,3 mg / (m · h · Pa)

Resistenza al fuoco - Alta

In conformità con i requisiti dei vigili del fuoco, la lana di cotone dalle fibre di basalto è considerata una sostanza non combustibile. Ma non è tutto: è in grado di bloccare il percorso per aprire il fuoco. La temperatura massima a cui può resistere l'isolamento in basalto senza raggiungere il punto di fusione è 1114 0C. Ciò consente di isolare i dispositivi che funzionano ad alte temperature.

Se consideriamo gli indicatori di questo isolante termico per la sicurezza antincendio (determinato dallo standard di sicurezza aerea 244-97), la lana di roccia è considerata materiale non combustibile (gruppo NG). Quindi è determinato da GOST 30244 e SNiP 21-01-97. Pertanto, non ci sono divieti quando si utilizza questo isolamento. Qualsiasi edificio, struttura, struttura ed elemento strutturale può essere isolato con questo materiale.

Video: test di lana di basalto per infiammabilità

Barriera del suono - Alto livello

Per quanto riguarda le proprietà acustiche, sono anche buone con la lana di basalto - nel senso dell'isolamento acustico, ovviamente. Questo isolamento è in grado di attutire le onde sonore verticali che viaggiano all'interno delle pareti. Grazie a ciò, la stanza è ben isolata dai rumori esterni. Assorbendo le onde sonore, la lana di roccia riduce i tempi di riverbero, proteggendo dal rumore non solo la stanza le cui pareti sono isolate con questo materiale, ma anche le stanze vicine.

Resistenza materiale

Le fibre di basalto all'interno del materiale sono disposte in modo casuale e alcune vanno nella direzione verticale. Grazie a ciò, nemmeno la lana di roccia molto densa è in grado di sopportare carichi considerevoli. Quindi, con una deformazione del 10%, la lana di basalto ha resistenze a compressione da 5 a 80 kilopascal. Il valore specifico di questo indicatore dipende dalla densità inerente a questa marca di materiale. Tali caratteristiche di resistenza della lana di basalto garantiscono che l'isolante termico durerà a lungo, senza cambiare forma e dimensioni per l'intero periodo di utilizzo.

fibre
Fibre di lana di basalto.

Attività biologica e chimica - bassa

La lana di roccia è chimicamente passiva - questo è il suo indubbio vantaggio. Se viene posato vicino a una superficie metallica, puoi essere sicuro al cento per cento che la ruggine non apparirà sul metallo. E negli ambienti biologici aggressivi l'isolamento del basalto è abbastanza calmo. Né il marcio né i danni da muffa e altri microrganismi dannosi ne sono caratteristici. Sopporta costantemente l'invasione di topi e topi nella casa - dopo tutto, questi roditori fatti di lana di roccia non riescono a gestire i loro denti. L'elevata resistenza alle sostanze aggressive consente l'uso di questo isolamento per isolare molte strutture tecniche che lavorano in condizioni difficili.

La sicurezza è OK

La lana di roccia è composta da materie prime naturali - minerale di basalto. Le sue fibre sono legate con resina di formaldeide. Fornisce al materiale le caratteristiche di resistenza necessarie e lo rende anche più denso. Anche se dicono che il fenolo è pericoloso, ma non in questo caso. In effetti, non può distinguersi dalla lana di basalto, poiché è completamente neutralizzata anche durante la produzione del materiale.Tuttavia, nella fase di produzione di questo isolamento minerale, i fumi fenolici sono estremamente piccoli - molto meno del limite consentito di 0,05 milligrammi per m2/ ora

A differenza delle fibre di lana di vetro, le fibre di basalto non irritano la pelle, non pungono e non provocano allergie. Oggi nel mercato delle costruzioni ci sono un gran numero di marchi di lana di roccia di varie densità, le cui caratteristiche tecniche sono leggermente diverse l'una dall'altra. Ma tutti i tipi di isolamento in basalto si distinguono per resistenza e lunga durata.

Dove viene usata la lana di cotone basalto?

Questo isolamento può essere utilizzato in quasi tutte le strutture edili. Possono isolare come un tetto di qualsiasi forma e pareti, pareti divisorie, soffitti. Inoltre, grazie alle sue caratteristiche, l'isolamento al basalto è abbastanza adatto laddove un altro isolante è completamente inutile. Successivamente, elenchiamo dove sarà particolarmente pratico usare questo materiale.

  • Camere con elevata umidità, come saune e bagni.
  • Facciate del tipo a cerniera ventilata, facciate "bagnate".
  • Le pareti sono realizzate con pannelli sandwich e realizzate con muratura a strati.
  • Cabine su navi e altre strutture navali.
  • Tubazioni di vario tipo, la cui temperatura superficiale può variare da meno 120 gradi Celsius a più 1000 gradi Celsius.
  • Inoltre, il materiale di basalto serve con successo come ostacolo al fuoco, proteggendo perfettamente i tubi di ventilazione e le strutture dell'edificio dal fuoco.

Si noti che è molto efficace utilizzare stuoie dure da questo isolamento minerale dove sono previsti carichi sufficientemente grandi. Possono essere sia di installazione che operativi. Se è necessario isolare una facciata ventilata, è meglio prendere cotone idrofilo di basalto, composto da due strati. Ogni strato ha una densità diversa, con uno strato più libero situato all'interno, sul lato delle pareti. Il secondo strato, con una struttura più densa, dovrebbe essere all'esterno, sul lato della ventilazione.

Quando si costruisce un cottage suburbano con un piccolo numero di piani, l'isolante termico in basalto può anche essere la scelta migliore. È buono per riscaldare qualsiasi elemento strutturale: tetti, soffitti, facciate, pareti e pareti divisorie. E dove è molto umido (nei bagni e nelle saune) la lana di cotone basalto è solo una vera salvezza. Soprattutto se si considera il rapporto tra le eccellenti caratteristiche tecniche della lana di basalto come calorifero, la sua eccellente qualità e il suo prezzo ragionevole.

Sulle contro dell'isolamento del basalto

1. Sembrerebbe che tutti siano bravi in ​​questo materiale. È allo stesso tempo resistente e calorosamente salva perfettamente, e il rumore estraneo non permetterà alla casa. Ma ha anche dei difetti, sebbene ce ne siano pochi. Per cominciare, citiamo un prezzo abbastanza alto. Sfortunatamente, non tutti possono permettersi questo meraviglioso isolamento in fibra di basalto naturale.

2. La presenza di cuciture in quei punti in cui sono collegati i singoli elementi dell'isolamento, rende lo strato isolante non abbastanza stretto.

3. Nonostante il fatto che le fibre di basalto siano morbide e non pungano le mani, durante l'installazione potrebbero rompersi piccoli pezzi. Di conseguenza, una colonna di polvere di basalto fine sale dall'isolante termico. E l'inalazione di questa polvere non sorride a nessuno - sicuramente non contribuirà a migliorare la salute. Indossa un respiratore prima di lavorare con un termosifone e tutto andrà bene. E per eliminare la polvere, la superficie finita della lana di basalto è coperta da uno strato di una membrana impermeabilizzante.

4. A causa della buona capacità di passare il vapore, in alcuni casi non è consigliabile utilizzare questo isolamento ed è meglio sostituirlo con la stessa schiuma di polistirene. Ad esempio, quando si scalda il seminterrato o le fondamenta della casa.

Video: caratteristiche dell'isolamento del basalto


Copyright © 2019 - techno.expertexpro.com/it/ | chinatownteam2016@gmail.com

attrezzatura

Gli strumenti

mobili