In questo articolo analizzeremo quale isolamento è meglio per le pareti di una casa di legno all'esterno per il raccordo. A causa delle peculiarità delle case in legno, il numero di opzioni per i materiali di isolamento termico per loro è limitato - non tutti gli isolanti possono essere utilizzati per il loro isolamento esterno.

Il miglior isolamento per le pareti di una casa in legno

In questo articolo: [Nascondi]

Quali proprietà dovrebbe avere un riscaldamento per una casa in legno

Le case in legno sembrano pulite, sono belle anche senza decorazioni esterne. Ma se il proprietario della casa si trova ad affrontare il compito di ridurre la perdita di calore, rendendo efficiente il calore dell'edificio, è necessario isolare la casa di tronchi dall'esterno. Questo problema è particolarmente rilevante nel clima russo. Un riscaldatore adatto a risolvere questo problema dovrebbe avere le seguenti proprietà:

  • Essere permeabile al vapore. Questo indicatore sull'isolante non deve essere inferiore a quello del raggio da cui è costruita la casa.
  • È bello stare al caldo.
  • Non assorbire l'umidità, poiché quando bagnato, le proprietà isolanti dell'isolamento si deteriorano.
  • Essere non combustibile.

Con l'abbondanza di materiali isolanti termici sul mercato delle costruzioni, solo alcuni tipi sono adatti per il riscaldamento di case in legno. L'isolamento, che viene utilizzato per l'isolamento termico delle case in legno, ha requisiti speciali. Il materiale dovrebbe avere proprietà tali che, in tutti i parametri tecnici, una casa in legno soddisfa gli standard di costruzione adottati nella Federazione Russa - SNiP 31-02-2001.

Conducibilità termica

Il coefficiente di conducibilità termica mostra quanta energia termica può trasmettere un materiale in un determinato periodo di tempo. Più bassa è questa cifra per l'isolamento, meglio è, poiché la perdita di calore dell'edificio sarà inferiore. Gli standard di conducibilità termica per l'isolamento delle case in legno sono regolati da SNiP il 23-02-2003. L'isolamento deve essere selezionato tenendo conto della conducibilità termica e lo spessore dello strato isolante dipende dalla regione in cui viene costruita la casa.

Permeabilità al vapore

Il legno è un materiale da costruzione permeabile al vapore. Ciò significa che con una differenza di temperatura in strada e in casa, viene creato un differenziale di pressione, a seguito del quale il vapore umido si muove attraverso le pareti dall'interno verso l'esterno. Per garantire l'uscita dell'umidità dalle strutture dell'edificio, l'isolamento utilizzato deve avere le stesse proprietà di permeabilità al vapore del legno.

In questo caso, tutta l'umidità della casa andrà fuori, fornendo un'essiccazione naturale delle strutture dell'edificio. Se installi un materiale non permeabile lungo il contorno di una casa in legno, l'acqua si accumulerà nel legname o nei tronchi, causando loro una putrefazione più rapida.

Sicurezza antincendio

La resistenza al fuoco è uno dei parametri più importanti nella scelta dei materiali per l'isolamento e la decorazione murale di una casa in legno. La stessa casa di tronchi è realizzata in materiale combustibile, quindi tutto il possibile viene fatto in costruzione per ridurre la possibilità di incendi di strutture in legno.

Nella documentazione normativa, è consuetudine classificare i materiali da costruzione in base al grado di combustibilità in diversi tipi: dai non combustibili (GN) a quelli infiammabili con una classe di combustione da G1 a G4. L'isolamento del raccordo per case in legno o tronchi deve essere GN non combustibile. Secondo questo parametro, la lana di basalto è adatta - fatta di roccia, può resistere al calore fino a 1000 gradi Celsius.

Restringimento dell'isolamento

Il materiale termoisolante deve essere stabile alla forma - per mantenere la sua forma per tutta la vita dell'edificio, non sedersi. Altrimenti, tra i singoli elementi dello strato isolante (piastre, tappetini, rotoli), compaiono degli spazi attraverso i quali il calore lascia. Di conseguenza, aumenta la quantità di perdita di calore, diminuisce l'efficienza dell'isolamento dell'edificio.

Assorbimento d'acqua

Quando si assorbono i vapori bagnati dall'ambiente, qualsiasi isolamento perde le sue proprietà di conservazione del calore. L'acqua conduce il calore meglio dell'aria, si congela quando la temperatura scende sotto lo zero, trasformando l'isolatore termico in un pezzo di ghiaccio. Affinché le proprietà di risparmio termico delle pareti non diminuiscano durante il funzionamento, è necessario eseguire l'isolamento esterno con un riscaldatore con un basso coefficiente di assorbimento d'acqua.

L'assorbimento d'acqua del materiale è indicato in percentuale - questa è la quantità di acqua che assorbe quando è completamente immerso. Più basso è il coefficiente di assorbimento d'acqua, meglio è.

Tutti i parametri tecnici del materiale isolante sono indicati dai produttori sulla confezione.

Quali riscaldatori sono più adatti per le pareti di una casa in legno

Il requisito principale per un riscaldatore per le pareti di una casa di legno all'esterno è la permeabilità al vapore del materiale. Questo parametro è misurato in mg / (m * h * Pa). La permeabilità al vapore dell'isolante termico utilizzato per l'isolamento esterno di una casa in legno non deve essere inferiore a quella dell'albero di cui è costruito l'edificio.

Il legno di conifere - abete rosso, pino, larice, cedro, la cui permeabilità al vapore è di circa 0,32 mg / (m * h * Pa) viene spesso utilizzato nella costruzione di case in legno.

Per confrontare i coefficienti della capacità di trasmissione del vapore di diversi materiali, la tabella seguente:

isolamentoIl coefficiente di permeabilità al vapore, in mg / (m * h * Pa)
Polistirene espanso estruso (EPS) 0,013 
Schiuma di polistirene espanso 0,05
Schiuma poliuretanica 0,05
Schiuma di PVC 0,23
ecowool 0,32
Lana minerale con una densità di 200 kg / cubi m 0,49
Lana minerale con una densità di 50 kg / cubi m 0,6

La tabella mostra che in termini di permeabilità al vapore, solo lana minerale ed ecowool sono adatti per l'isolamento termico delle pareti di una casa in legno. Hanno più permeabilità al vapore rispetto al legno, o lo stesso. Tutti gli altri materiali termoisolanti di origine sintetica (schiuma di polistirolo, schiuma di poliuretano, ecc.) Non possono essere utilizzati per l'isolamento di edifici in legno.

Qualsiasi materiale da costruzione resistente al vapore che non assorbe l'umidità porterà ad un eccessivo accumulo di vapori bagnati nelle strutture in legno. Ciò causerà un rapido decadimento dell'albero, porterà alla completa distruzione della casa di tronchi. Di conseguenza, la casa diventerà inutile in 2-3 anni dopo la messa in servizio.

Pertanto, gli edifici in legno sono isolati solo con isolamento permeabile al vapore: lana minerale, ecowool. Per i rivestimenti, è più conveniente montare lastre dure di lana di roccia, i cui parametri tecnici superano anche i concorrenti.

Isolamento in lana minerale

Il gruppo della lana minerale comprende diverse varietà di materiali fibrosi che differiscono nella composizione dei loro componenti costituenti:

  • Lana minerale basalto. È fatto di rocce di pietra di origine vulcanica.
  • Lana di vetro. È realizzato con gli stessi componenti del vetro, solo dopo la fusione e la solidificazione della massa si formano le più piccole fibre fini.
  • Scorie. È fatto dai rifiuti dell'industria del coke.

La lana di roccia viene utilizzata più spesso per l'isolamento termico di case private. Viene utilizzato per l'isolamento esterno di facciate per intonaco, rivestimenti, facciate di ventilazione montate. La lana di vetro è materiale meno utilizzato. Si restringe molto, quindi è più adatto per l'isolamento di superfici orizzontali chiuse - soffitto, pavimenti. Oggi, tutti hanno rifiutato di usare scorie a basso costo e non ecologiche nella costruzione di abitazioni residenziali.

Basalto (pietra) cotone idrofilo

La lana minerale di basalto è prodotta in condizioni industriali da rocce di origine vulcanica.La pietra viene fusa per formare una polpa in cui viene aggiunto un legante sintetico. Il termine "basaltico" è usato come termine generale per tutti i tipi di isolamento pietra-fibroso, sebbene nella composizione possano essere incluse diverse rocce: diabasi, porfrite, dolomite, calcare, basalto. Oltre alla fibra di pietra ottenuta con il metodo di fusione, la composizione della lana minerale comprende un legante polimerico.

Fibre di lana di roccia
Fibre di lana di roccia.

L'effetto di isolamento termico è ottenuto grazie alla grande quantità di aria tra le fibre, che è considerato un eccellente isolante termico. Allo stesso tempo, la lana di roccia ha resistenza chimica e biologica, non è igroscopica, ecologica, estremamente resistente alle deformazioni della temperatura ed è in grado di resistere, senza sciogliersi, a temperature fino a 1000 ° C.

La lana di roccia di alta qualità mantiene le sue dimensioni geometriche per tutto il ciclo di vita e non è soggetta a ritiro. Per questo motivo, non si formano ponti di freddo. Inoltre, grazie agli additivi idrofobici, l'umidità è difficile da penetrare nell'isolamento, il che influisce positivamente sulle proprietà di isolamento termico. Allo stesso tempo, l'umidità sotto forma di vapore presente nell'isolamento può facilmente evaporare.

Lana di roccia
Lastre di lana di roccia.

Lana di vetro

I componenti per la produzione della lana di vetro sono gli stessi materiali con cui è realizzato il vetro: sabbia di quarzo, borace. Il materiale leggero ha una struttura sciolta e una bassa densità - solo 20 kg / sq. m, disponibile in rotoli morbidi. A causa della breve lunghezza della fibra di vetro, la lana di vetro “si sbriciola”. L'inalazione non è sicura e, se viene a contatto con la pelle, piccole fibre di vetro causano prurito e irritazione. Pertanto, questo materiale viene utilizzato meno spesso, preferiscono un cotone idrofilo di basalto più ecologico e facile da installare.

Fibre di lana di vetro
Fibre di lana di vetro.

La lana di vetro offre un maggiore restringimento rispetto alla lana di roccia, quindi dal punto di vista della stabilità della forma, quest'ultima opzione è preferibile per l'isolamento esterno delle pareti di un edificio in legno per rivestimenti. La lana di vetro viene utilizzata al meglio per l'isolamento termico di strutture orizzontali: soffitti a soffitto e non pareti verticali.

Lana di vetro
Rotolo di lana di vetro.

lana di scorie

È costituito da rifiuti dell'industria metallurgica - scorie di altiforni - utilizzando leganti di formaldeide vecchio stile. L'isolamento delle scorie assorbe l'umidità, in quanto non vengono aggiunti additivi idrorepellenti. Il materiale è caratterizzato da maggiore fragilità, fragilità, restringimento, la sua forma dopo che l'impatto meccanico non viene ripristinato. A causa dei vapori nocivi della formaldeide, delle proprietà di basso consumo, sono stati allontanati dall'uso nella moderna pulizia domestica, sebbene sia economico e mantenga un buon calore.

lana di scorie
Un rotolo di scorie.

ecowool

Ecowool è un prodotto ecologico ottenuto a seguito della lavorazione della polpa. L'80% della sua composizione è costituito da fibre di cellulosa e il 20% da acido borico, antisettici, ritardanti di fiamma (borace). Ecowool è realizzato con materiali riciclati - carta straccia o rifiuti dell'industria della cellulosa e della carta - il matrimonio che si verifica nella produzione di carta e cartone. Oggi la quota di questo isolamento sul mercato è in aumento, la domanda è in aumento.

ecowool
Ecowool.

Esistono diverse tecnologie per l'applicazione di ecowool:

  • metodo a secco;
  • bagnato;
  • adesivo.

Applicazione a secco

Il metodo a secco dell'isolamento ecowool prevede il riempimento o il soffiaggio con una massa libera di strutture verticali o orizzontali della casa: pareti, pendenze del tetto, soffitti o pavimenti. Per questo, viene preliminarmente formata una cavità, in cui viene soffiato un riscaldatore lento e morbido con una pompa e un tubo flessibile. L'ecowool applicato con questo metodo è soggetto a restringimento ed è difficile produrre un ecowool secco che soffia in caso di finitura della casa con rivestimenti, quindi è meglio rifiutare questo metodo.

Applicazione ecowool a secco
Ecowool che soffia in modo asciutto.

Applicazione a umido

Con il metodo a umido, l'acqua viene aggiunta alla bobina. Dopo l'essiccazione, sulla superficie si forma uno spesso strato termoisolante, che deve essere mascherato dall'involucro.Con questo metodo di applicazione di ecowool non è soggetto a forti ritiri e durante l'applicazione non si crea molta polvere.

Applicazione ecowool bagnata
Applicazione ecowool bagnata.

Rimozione ecowool in eccesso
Rimozione ecowool in eccesso.

Isolamento finito Ecowool
Ecowool con l'eccesso rimosso, pronto per l'installazione e il raccordo della membrana.

Applicazione della colla

Quando la colla viene aggiunta a ecowool invece di acqua, le proprietà adesive dell'isolamento aumentano. Il metodo della colla viene spesso utilizzato per isolare cemento armato e superfici metalliche rispetto a quelle in legno.

Quando si isola ecowool è importante scegliere una buona compagnia che disponga di attrezzature moderne per l'applicazione di ecowool. In questo caso, è meglio abbandonare il soffiaggio a secco, poiché esiste un'alta probabilità di cedimento dell'isolamento e della formazione di ponti freddi.

Il punto chiave nella scelta di un isolamento è se è possibile affidare l'isolamento con ecowool a un appaltatore che può farlo in modo efficiente e prevenire il restringimento del materiale, quindi si dovrebbe pensare a cosa usare - ecowool o cotone idrofilo di basalto. Se non si ha fiducia nella qualità di conduzione dell'isolamento ecowool, allora è meglio dare il vantaggio della lana di cotone basalto.

Ecowool è un nuovo materiale, relativamente alla lana di roccia, che è stato usato per molto tempo e la tecnologia di isolamento è stata a lungo rodata. Pertanto, è meglio riscaldare la casa dal legno con la lana di roccia - questo è un materiale pratico, semplice e facile da installare.

Riscaldare una casa di legno con lana di roccia
Riscaldamento di una casa in legno con lana di roccia.

Caratteristiche della facciata ventilata

Un requisito importante per l'isolamento di una casa in legno è l'organizzazione dell'isolamento per la ventilazione. Non puoi semplicemente attaccare lana di roccia a un muro di legno e attaccare un raccordo vicino all'isolamento. È necessario fornire uno spazio ventilato tra l'isolamento e il raccordo, circa 40 - 50 mm.

Ciò è necessario affinché l'umidità che entra nell'isolamento dall'interno della stanza possa essere rimossa liberamente dall'isolamento. Allo stesso tempo, è necessario proteggere l'isolamento dall'esterno con un'umidità permeabile al vapore e una membrana antivento, che non impedirà l'uscita del vapore nella "strada", ma allo stesso tempo impedirà la penetrazione dell'umidità atmosferica dall'esterno nell'isolamento. Ciò è possibile grazie al fatto che le molecole di vapore acqueo e acqua hanno dimensioni diverse.

Isolamento rivestito con membrana permeabile al vapore
Isolamento rivestito con membrana permeabile al vapore.

Sulla parte superiore della lana minerale con una membrana impermeabile, viene installato un involucro decorativo e protettivo sotto forma di rivestimenti o pannelli a parete, mentre si osserva lo spazio di ventilazione.

Installazione di una facciata ventilata

Sistema di facciata ventilata

1. Muro di una casa in legno.
2. Rack per casse.
3. Lana di roccia.

4. Kontrobreshetka.
5. Spazio di ventilazione.

6. Membrana permeabile al vapore.
7. Finitura esterna (rivestimenti, pannelli murali, ecc.)

Sapendo come si comportano materiali diversi, quali proprietà possiedono, sarà più facile per te scegliere il giusto isolamento per le pareti esterne di una casa in legno. I materiali non combustibili, efficienti dal punto di vista del calore, permeabili al vapore, consentiranno di mantenere il calore all'interno della casa, creare un microclima favorevole e garantire la sicurezza dei residenti.

Quale isolamento hai deciso di utilizzare per l'isolamento delle pareti di una casa in legno per il raccordo?

Copyright © 2019 - techno.expertexpro.com/it/ | chinatownteam2016@gmail.com

attrezzatura

Gli strumenti

mobili