Per capire quale lana minerale è meglio per riscaldare una soffitta, pareti, cantina, porte in metallo o altri elementi di costruzione, è necessario comprendere bene le caratteristiche dell'isolamento della lana minerale e le loro caratteristiche. In questo articolo, due tipi comuni di lana minerale vengono confrontati in molti modi, il che aiuterà a scegliere l'isolamento più adatto per un determinato luogo di funzionamento.

Lastra o minerale di basalto: quali sono i migliori da applicare per l'isolamento

Tipi di lana minerale e loro differenza

La lana minerale ha una struttura fibrosa di vario genere, che può essere:

  • orizzontale;
  • verticale;
  • ondulato (ondulato);
  • combinato (misto).

Grazie alla sottile sezione trasversale delle fibre e alla massa d'aria, è leggero e conveniente per il trasporto e l'installazione. Il piccolo diametro di ogni filo aiuta a rallentare il trasferimento di calore, quindi sarà più caldo per un piccolo strato di 50-100 mm rispetto a quello della muratura della stessa larghezza. La gamma di applicazioni del materiale inizia dall'isolamento di pareti, pavimenti e soffitti, fino all'isolamento di autostrade con veicoli liquidi, serbatoi industriali.

Tra i noti produttori di lana minerale si possono identificare:

lana di roccia
Rockwool.

Kanauf
Knauf.

izovol
Izovol.

ISOVER
Isover.

PAROC
Paroc.

orsa
Ursa.

Oltre alla lana minerale, i nomi "basaltico", "pietra", "scorie" e "lana di vetro" sono ben noti. Alcuni acquirenti, cercando di capire cosa è meglio - lana di roccia o lana minerale, si rivolgono ai venditori sul mercato o al supermercato con domande simili e inevitabilmente provocano un sorriso sul loro viso.

Vale la pena chiarire immediatamente: la lana minerale è chiamata tutti i materiali con una struttura fibrosa simile e utilizzata per l'isolamento acustico e termico. Cioè, pietra o basalto, nonché lana di vetro - queste sono tutte varietà di lana minerale. Parlare dei vantaggi della lana minerale non ha senso, poiché questo è il nome comune per un gruppo di termosifoni. Considera cosa sono individualmente e quali sono le caratteristiche di ciascuno di essi.

I materiali utilizzati per l'isolamento di superfici verticali e orizzontali, nonché l'isolamento acustico sono prescritti in GOST 52953-2008. Sono divisi in tre tipi: lana di vetro, lana di roccia e scorie. Quest'ultimo è costituito da scorie fuse, che è un sottoprodotto del funzionamento degli altiforni. A causa della sua struttura debole e dell'elevata tendenza ad assorbire l'umidità, non è molto adatto per riscaldare ambienti e non verrà preso in considerazione in questo confronto.

Lana di vetro (lana di vetro)

La produzione di lana di vetro è simile alla produzione di vetro. Per la base, vengono presi sabbia, borace, calcare e soda. È possibile utilizzare la rottura del vetro, che è l'uso di materiali riciclabili e consente risparmi sui costi ancora maggiori per il processo.

Le sostanze vengono miscelate e immesse nella tramoggia. La composizione viene riscaldata ad una temperatura di 1400 gradi, in modo che si sciolga, trasformandosi in vetro. Ma non gli è permesso congelare. La sostanza liquida calda viene fatta passare attraverso gli stampi verso una centrifuga speciale. A causa della grande forza centrifuga e dell'effetto del vapore, il materiale è diviso in più filamenti di vetro sottili.

Affinché le fibre si attacchino meglio, alla composizione vengono aggiunte sostanze polimeriche che agiscono come leganti. Spesso si tratta di resine di formaldeide, la cui quantità può raggiungere il 4% della massa totale.Nella lana di vetro degli ultimi anni di produzione, si trovano nuovi sviluppi in cui viene utilizzata la composizione oleosa, che ha aumentato la resistenza del prodotto finale.

La massa combinata viene essiccata ad una temperatura di 250C, che fissa la polimerizzazione. Durante questo processo, le fibre si induriscono e assumono un colore giallastro. Dopo il raffreddamento finale, viene tagliato e confezionato per la vendita. Il prodotto può essere consegnato in lastre o rotoli di diverso spessore e densità, a cui è importante prestare attenzione quando si sceglie.

Lo spessore delle fibre risultanti può variare da 5 a 15 micron e la lunghezza dei filamenti da 15 a 50 micron. Quando migliaia di tali fibre sono intrecciate insieme, dà una resistenza sufficiente e non consente al materiale di disintegrarsi. Ma individualmente, ogni filo è fragile, quindi è facilmente danneggiato dall'impatto. La conseguenza di ciò è prurito e irritazione sulla pelle, quando frammenti invisibili scavano nelle parti nude del corpo.

Lana di vetro
Lana di vetro in rotolo.

Basalto (pietra) cotone idrofilo

Per la produzione di pannelli isolanti in basalto viene utilizzata la roccia (molto spesso di origine vulcanica, congelata in superficie). Quindi il secondo nome è lana di roccia. Le materie prime vengono fuse in forni a una temperatura di 1500 gradi e alimentate a una centrifuga. La rotazione ad alta velocità aiuta a separare i fili sottili dalla massa totale. Le fibre risultanti vengono immediatamente sottoposte all'aggiunta di leganti (le stesse resine di formaldeide e composizioni di petrolio). Sotto alta pressione dell'aria, i materiali vengono spinti nella camera, dove si raffredda e si condensa, formando una sostanza flebile. Con l'aiuto del taglio meccanico, gli danno forma e dimensioni.

Lana di basalto
Cotone di basalto nei piatti.

Il cotone idrofilo di basalto viene prodotto sotto forma di rotoli o lastre. Lo spessore della fibra presa separatamente è di 3-5 micron e la lunghezza non supera i 16 mm. Pertanto, il materiale ha una bassa conduttività termica ed è più resistente. A causa della produzione di roccia, i fili non sono così fragili e non si attaccano alle aree aperte del corpo.

Dopo aver ricevuto un'idea generale dei metodi di produzione dei tipi di isolamento, puoi andare ai dettagli. Per scoprire qual è la migliore: lana di roccia o lana di vetro, considera le caratteristiche chiave di ciascun materiale e seleziona il capo in base alla posizione.

Conducibilità termica

La conducibilità termica è la capacità di un materiale di trasferire energia termica da una parte calda di un materiale a una più fredda. Quando si tratta di pareti o pavimenti isolanti, più basso è l'indicatore, più a lungo il freddo esterno non sarà in grado di penetrare nella stanza e, quindi, i costi di riscaldamento saranno ridotti. Nella calura estiva, la conduttività termica svolge l'effetto opposto e aiuta a mantenere fresco all'interno della casa.

A causa della struttura fibrosa, il trasferimento di calore attraverso la lana minerale dipende dallo spessore dei fili. La lana di vetro con fibre di 5-15 micron ha una conduttività termica di 0,038-0,046 W / (m * K). E la lana di basalto, con fibre con una sezione trasversale di 3-5 micron, inizia il suo valore minimo da 0,033 W / (m * K). Poiché l'isolamento della base di basalto è più sottile, il trasferimento di calore attraverso di essi richiede più tempo, il che lo rende un leader in questa caratteristica.

Conduttività termica in lana minerale

Densità e massa dei materiali

La densità influisce sul peso del materiale. Più densa è la piastra, maggiore sarà il peso che avrà sulle strutture isolate. La lana di vetro ha un indicatore di densità da 11 a 200 kg / m3. La lana di roccia è disponibile con un indicatore di densità di 15-220 kg / m3.

Con rotoli identici, la lana di roccia è più densa e inequivocabilmente in testa, ma questa vittoria ha un secondo lato: il peso. Nel caso di un soffitto, pavimento del secondo piano o pareti, le lastre di basalto eserciteranno una maggiore pressione sulle strutture sottostanti, che devono essere prese in considerazione in fase di progettazione.

Permeabilità al vapore

La permeabilità al vapore implica la capacità di un materiale di attraversare il vapore acqueo attraverso di sé. La lana di vetro ha un indicatore di 0,4-0,7 mg / (m / h Pa) e il suo concorrente è in grado di passare l'umidità a una velocità di 0,3 mg / (m / h Pa), che è leggermente inferiore.

paropronicaemost

Assorbimento d'acqua

Se esiste la possibilità che la struttura in cui viene posato l'isolante possa entrare in contatto con l'acqua, è importante un indicatore dell'assorbimento d'acqua, che indichi quanto rapidamente lo strato isolante si bagna. Quando è bagnato, le sue proprietà si deteriorano in modo significativo, pertanto, dovrebbe essere data priorità alla scelta di un riscaldatore nella porta anteriore o al riempimento delle pareti del bagno.

L'assorbimento d'acqua in lana di vetro è dell'1,7% in peso in 24 ore di contatto diretto con l'acqua. Le lastre di basalto hanno un valore dello 0,095%, il che la rende doppia rispetto a questa categoria.

vodopoglashenie

Intervallo di funzionamento e temperatura massima

Questo parametro influisce sul luogo di utilizzo, soprattutto se l'isolamento verrà posato sul tetto o accanto a una fonte di calore (caldaia, radiatori di riscaldamento). L'intervallo di temperatura della lana di vetro va da -60 a + 450 ° C. La lana di roccia può sopportare un decollo ancora maggiore da -180 a + 750 gradi. Qui, la lana di roccia supera decisamente la sua controparte.

tempurnuj predel

Ridurre la suscettibilità

Il restringimento comporta lo scorrimento o la cottura dell'isolante dopo un po 'di tempo. Se la tendenza del materiale a restringersi è elevata, possono formarsi vuoti senza isolamento e l'isolamento dell'edificio si deteriorerà.

Qui, la differenza tra lana di basalto e lana minerale da fibra di vetro sta nella struttura migliorata della prima. Parte delle fibre di lana di basalto si trova in posizione verticale, impedendo la cottura in forno durante l'intero periodo di funzionamento. Cosa non si può dire della lana di vetro, che con una corretta installazione può durare a lungo, ma col tempo si restringe ancora. La maggior parte del restringimento subisce lana di vetro incorporata in strutture orizzontali, dove, oltre alla cottura, può verificarsi lo scorrimento del materiale.

Quale dei materiali è più ecologico

Entrambi i riscaldatori sono prodotti utilizzando la stessa tecnologia, ma da diverse materie prime. La sabbia e la roccia vulcanica in sé sono materiali esclusivamente naturali che sono innocui per l'uomo. Le resine formaldeide, che ammontano al 2-4% della massa totale e svolgono il ruolo di legante, possono essere pericolose per gli organi respiratori, ma sono contenute in quantità sicure. Entrambi i riscaldatori qui occupano il primo posto in termini di rispetto ambientale.

Combustione di materiali

In base al grado di resistenza al fuoco, tutti i materiali sono suddivisi in classi. Esistono categorie da GN (non combustibile) a G4 (altamente combustibile o in grado di infiammarsi). Entrambi i tipi di lana isolante sono classificati come GN. Tuttavia, la lana di basalto può resistere a temperature più elevate fino a 7500C, senza cambiamenti strutturali. Ciò consente di utilizzarlo anche nelle porte tagliafuoco e nei locali caldaie. Esposizione alla temperatura 4500C e superiore sulla lana di vetro portano alla sinterizzazione.

durabilità

Posando l'isolamento nelle pareti o nel pavimento, gli utenti si aspettano di ripetere questo lavoro il meno possibile. La durata della lana di vetro va dai 20 ai 50 anni. Per lana di roccia, questo indicatore è immediatamente indicato sulla confezione - 50 anni. Qui, il palmo appartiene ai riscaldatori di pietra, ma in pratica tutto dipende dalla corretta installazione e dal luogo di installazione (nel pavimento asciutto della camera da letto il materiale durerà più a lungo che in cucina o in bagno).

Resistenza chimica

Questo parametro è importante, soprattutto se si prevede di riempire il riempitivo e quindi la verniciatura o altri trattamenti superficiali. La caratteristica determina la resistenza a vari ambienti chimici e biologici. La resistenza agli alcali nella lana di vetro è una perdita di peso del 6% e nella lana di roccia del 6,4%, il che peggiora leggermente, ma in un ambiente acido la lana di vetro perde fino al 38,9% della massa quando la lastra di basalto è solo del 24%, quindi il piombo è dietro.

Proprietà di insonorizzazione

Il coefficiente di assorbimento acustico della lana di vetro è 0,8 - 0,92 e la lana di roccia 0,75 - 0,95. Come si può vedere dagli indicatori, entrambi i materiali hanno buone proprietà fonoassorbenti, ma la lana di vetro è leggermente superiore alla lana di roccia a causa della sua bassa densità.

zvukopoglashenie

Facilità di installazione

Entrambi i materiali sono tagliati ugualmente bene.Il rapporto di compressione consente di inserirli comodamente tra travi o rack, anche se viene ritagliata una dimensione leggermente più grande. Ma la lana di vetro è fortemente perforata da fibre vetrose, che danneggiano la pelle. Anche con guanti protettivi, penetra tra i fili del tessuto e provoca danni.

volokna steklovatu

La lana di roccia è più morbida e non lascia prurito, ma c'è più polvere nell'aria da essa (le fibre sono più sottili e leggere). Ma dal momento che è necessario lavorare con entrambi i tipi in un respiratore, quindi, a causa delle sbavature inferiori, la pietra è chiaramente più conveniente.

Costo del materiale

Il costo dei materiali dipende fortemente dal produttore (fama, luogo di rilascio), ma se si tenta di confrontare, è ovvio che la lana di vetro è almeno la metà del prezzo. A volte questo indicatore raggiunge 2,5-3 volte. Ad esempio, per 1300 rubli è possibile acquistare 6 fogli di lana di roccia con una dimensione di 1200x600 mm e uno spessore di 50 mm. Per la stessa quantità di lana di vetro della stessa dimensione, si presenterà sotto forma di 8 fogli e il loro spessore sarà di 100 mm. Sicuramente una vittoria nel prezzo della lana di vetro.

Tabella riassuntiva di confronto tra lana di roccia e lana di vetro

 kamennaya vatasteklovata sr
Basalto (pietra) cotone idrofilo Lana di vetro (lana di vetro)
   
 
 
Conduttività termica, W / (m * K) 0,038-0,046 0,035 – 0,042
Peso specifico, kg / m3 15 a 220 11-200
peso più pesante più facile
Permeabilità al vapore, mg / (m.h. Pa) 0,3 0,4-0,7
Assorbimento d'acqua,% in peso in 24 ore 0,095 1,7
Gamma di lavoro e temperatura massima, 0C Da -180 a + 750 Da -60 a + 450
Ridurre la suscettibilità non influenzato soggetto a
Rispetto dell'ambiente materiale puro materia pura
combustibilità materiale non combustibile, resiste a temperature fino a 7500C materiale non combustibile, resiste a temperature fino a 450 0C
Durabilità, anni 50 20-50
Resistenza chimica alto medio
Coefficiente di assorbimento acustico 0,75 - 0,95 0,8 - 0,92
montaggio più comodo meno conveniente
costo del superiore meno

Nel qual caso è meglio usare l'uno o l'altro tipo di lana minerale

Quando le differenze tra lana di roccia e lana minerale di fibra di vetro sono evidenti, è possibile determinare per quali luoghi di funzionamento quale è meglio:

1. La sovrapposizione della soffitta o dei piani dei piani superiori di una casa privata in legno è meglio riempita con lana minerale di vetro laminato con una densità di 11-15 kg / m3che non crea carichi inutili sulla struttura.

1

2. Le pareti interne possono anche essere isolate con una densità vetrosa di 11-15 kg / m3, ma in lastre che facilitano l'installazione e aumentano la forza di posizionamento.

2

3. Per riscaldare le pendenze del tetto, è meglio utilizzare lastre di basalto con una densità di 100 - 120 kg / m3.

3

4. In luoghi con elevata umidità (facciata dell'edificio, pareti del bagno) è meglio utilizzare lana di roccia con una densità di 20 kg / mo più3che è più resistente all'assorbimento d'acqua. Per l'installazione, è più conveniente scegliere le piastre.

4

5. Quando una piccola struttura non implica pareti solide spesse (rimorchio, garage), è meglio utilizzare lana di roccia minerale con una densità di 150 kg / m3.

5

6. Laddove è necessario prestare attenzione non solo all'isolamento, ma anche a creare un ostacolo alla propagazione di un possibile incendio, si consiglia di utilizzare lastre di basalto con una densità di 200 kg / m o più3 o un foglio speciale

6

Dopo aver studiato a fondo tutti i tipi e le caratteristiche della lana minerale, è possibile procedere alla selezione per un luogo specifico di intervento. Prima di acquistare, vale la pena considerare la larghezza dei rotoli o delle piastre per evitare di tagliare i bordi e accelerare l'installazione.

Quale lana minerale hai deciso di utilizzare per l'isolamento?

Copyright © 2019 - techno.expertexpro.com/it/ | chinatownteam2016@gmail.com

attrezzatura

Gli strumenti

mobili