La smerigliatrice angolare è uno strumento comodo e versatile utilizzato nelle grandi industrie e nelle officine domestiche. L'articolo proposto consentirà al lettore di farsi un'idea delle caratteristiche della smerigliatrice angolare, del principio di funzionamento e delle caratteristiche tecniche. L'elaborazione di quasi tutti i materiali a casa non è difficile quando si utilizza un moderno elettroutensile. Le smerigliatrici angolari (smerigliatrici angolari) di vari modelli sono vendute liberamente in negozi specializzati e sono disponibili per una vasta gamma di utenti. Come scegliere una smerigliatrice che soddisfi al meglio le esigenze specifiche del cliente? Per rispondere a questa domanda, proviamo a capire insieme che tipo di strumento è e quali sono i suoi parametri.

Quale smerigliatrice scegliere per la casa

Scopo e portata della smerigliatrice angolare

Il termine "bulgaro" per riferirsi a questo strumento di costruzione apparve in Unione Sovietica nei primi anni '70 del secolo scorso. Questo nome fu dato alle smerigliatrici angolari a causa del loro luogo di origine; la loro fabbricazione fu stabilita nello stabilimento Altos-Bulgaro a Plovdiv. La smerigliatrice angolare è stata progettata da Ackermann + Schmitt (FLEX-Elektrowerkzeuge GmbH) a Steinheim an der Moore nel 1954. La smerigliatrice angolare ha rapidamente guadagnato popolarità tra gli specialisti, la sua versatilità è diventata uno dei principali fattori per il successo dello strumento.

L'uso di attrezzature speciali consente di utilizzare smerigliatrici angolari per eseguire operazioni di taglio e rettifica di una vasta gamma di materiali diversi:

Taglio dei metalli con smerigliatrice angolare

Metalli ferrosi e non ferrosi, nonché loro leghe.

Taglio di pietre naturali con smerigliatrice angolare

 Pietra naturale e artificiale.

Taglio del mattone con smerigliatrice angolare

Mattoni in ceramica e silicato.

Taglio del calcestruzzo con smerigliatrice angolare

Calcestruzzo e prodotti da esso. 

Taglio di piastrelle ceramiche

Tutti i tipi di piastrelle ceramiche da rivestimento.

Levigatura del legno

 Levigatura del legno.

Non è consigliabile utilizzare una smerigliatrice per tagliare vetro e legno, a causa dell'alta velocità lineare nel punto di contatto dell'utensile, sono possibili il riscaldamento e l'accensione. Negli ultimi anni sono state prodotte seghe circolari per lavorare con legname proveniente da speciali leghe refrattarie. Questa apparecchiatura deve essere utilizzata con molta attenzione e non deve consentire il surriscaldamento. L'elenco di materiali sopra riportato definisce le principali aree di applicazione delle smerigliatrici angolari.

Questo elettroutensile è ampiamente utilizzato:

  • In costruzione.
  • Alle imprese legate alla lavorazione dei metalli.
  • Nelle officine di assistenza automobilistica per la carrozzeria.

Molte smerigliatrici angolari sono nelle mani della popolazione, i proprietari di case le stanno attivamente usando per svolgere i lavori domestici. Con il suo aiuto, viene eseguito il taglio e la rettifica dei materiali sopra indicati. Questo elettroutensile, in particolare, elabora saldature e rimuove la scala. L'operazione non richiede molto tempo e consente di fare a meno di inutili carichi d'urto su una nuova giuntura.

Il dispositivo di smerigliatrici angolari, componenti

La costruzione di smerigliatrici angolari si distingue per un design relativamente semplice e tecnologicamente avanzato, che ha permesso di stabilire la loro produzione in molte aziende.

La smerigliatrice angolare è composta dalle seguenti parti:

Il dispositivo del macinacaffè (UShM)

unIl caso, che è realizzato con polimeri rinforzati.Tali materiali sono caratterizzati da elevata resistenza, resistenza all'usura e influenze ambientali. Sulla superficie esterna è presente un pulsante di accensione con una serratura. Alcuni modelli hanno finestre chiuse con portelli per sostituire le spazzole dell'unità.

BUn motore elettrico alimentato da una rete domestica o batterie. Nelle smerigliatrici angolari vengono utilizzati azionamenti in grado di fornire elevate velocità dell'albero. Per raffreddare gli avvolgimenti e altre parti, nella parte anteriore dell'asse è installato un ventilatore.

cIngranaggio angolare monostadio in un alloggiamento separato costituito principalmente da magnesio o leghe di alluminio. È costituito da ingranaggi conici, i cui alberi sono montati su cuscinetti a sfera o a strisciamento. L'interazione tra le parti nel cambio è fornita da un alloggiamento riempito di grasso.

dMandrino, costituito da un albero con una filettatura metrica, una rondella a pareti spesse e un dado per fissare un disco da taglio o altra attrezzatura. Sulla scatola del cambio, di solito è presente un pulsante sul lato opposto per bloccare l'albero in movimento. Ciò è necessario per lo smantellamento e l'installazione di nuove apparecchiature.

eLa maniglia rimovibile è filettata e può essere avvitata nella scatola ingranaggi in una delle posizioni selezionate. Questo viene fatto per la comodità di tenere l'utensile elettrico nel processo di esecuzione di vari tipi di lavoro.

fLa copertura protettiva copre una parte del disco di taglio e non consente a un fascio di scintille che si formano durante il funzionamento di volare in tutte le direzioni. Il dispositivo protegge il lavoratore e gli oggetti circostanti dall'usura dei prodotti delle apparecchiature e dai frammenti di materiale formati durante la sua lavorazione.

Una smerigliatrice angolare viene fornita al consumatore completa di un manuale utente e di una chiave speciale per il fissaggio dell'attrezzatura. Quest'ultima è una striscia d'acciaio con due perni che corrispondono esattamente ai fori del dado di fissaggio. In alcuni casi, il produttore aggiunge spazzole di carbone di ricambio alla confezione.

Set completo di smerigliatrici angolari

Il principio di funzionamento delle smerigliatrici angolari

La smerigliatrice angolare è azionata da un motore elettrico, che viene attivato premendo un pulsante di blocco o un interruttore. L'alimentazione è fornita dalla rete, nonché da una batteria integrata o rimovibile. Principalmente lo strumento è dotato di motori a collettore, il cui avvolgimento di statore ha una grande resistenza induttiva. Questa circostanza può ridurre significativamente le correnti operative.

Svolgendo, l'albero motore ruota l'ingranaggio conduttore nel cambio, che aziona l'ingranaggio condotto, e quindi trasferisce la forza al mandrino. La cassa del meccanismo è realizzata in magnesio o leghe di alluminio per migliorare il trasferimento di calore. Gli ingranaggi tra gli ingranaggi sono di due tipi: sperone ed elicoidale (sistema conico di Glisson). La seconda opzione è preferibile perché offre una maggiore affidabilità e aiuta a ridurre il rumore.

Sui modelli più costosi e complessi, viene utilizzata una frizione di sgancio che viene installata tra il motore e il cambio. La funzione principale di questa unità è quella di prevenire un impatto inverso quando il disco si ferma improvvisamente a causa di un inceppamento. Ciò protegge l'operatore da possibili lesioni e danni ai componenti della smerigliatrice. Su tali smerigliatrici angolari, il pulsante di blocco del mandrino può essere premuto fino a quando non si arresta completamente.

La scelta di uno schema di progettazione in cui il piano di rotazione del disco o della spazzola di taglio è parallelo all'asse dell'utensile è spiegato in modo abbastanza semplice. Quando si lavora con smerigliatrici angolari, si verifica una coppia significativa, che tende a deviare l'utensile lateralmente. Questo sforzo è facilmente compensato dall'operatore, grazie alla posizione ottimale dei bracci lungo e perpendicolare all'asse.

Il principio di funzionamento delle smerigliatrici angolari

Potenza, giri e diametro degli utensili

Data la significativa differenza nei parametri tra i diversi modelli di smerigliatrici angolari, sorge la domanda: quale è meglio acquistare una smerigliatrice per la casa o il lavoro? Dovrebbe essere deciso: eseguire, quali operazioni sono necessarie e quali sono i volumi del lavoro proposto.

Velocità di rotazione

Uno dei parametri principali della smerigliatrice angolare è la velocità lineare di rotazione del cerchio, che dipende dal diametro del cerchio. Il valore ottimale per questo indicatore è 80 m / s, una deviazione significativa della velocità di rotazione nella direzione di aumento porterà alla distruzione del cerchio. Una velocità inferiore provoca una rapida usura del disco. Esistono cinque tipi di smerigliatrici angolari che variano in base alle dimensioni delle mole da taglio utilizzate.

La dipendenza della velocità del mandrino dal diametro del disco di lavoro è la seguente:

115

115 mm - 13290 rpm 

125

 125 mm - 12230 giri / min

150

 150 mm - 10190 giri / min

180

 180 mm - 8490 giri / min

230

 230 mm - 6650 giri / min

I dati sulle velocità di rotazione ammissibili della mola da taglio per ciascun modello particolare devono essere indicati su una piastra speciale attaccata al corpo. L'ampiezza della coppia in questo caso dovrebbe essere sufficiente per superare la forza di attrito derivante e mantenere la velocità di taglio necessaria. Questa caratteristica è determinata dalla potenza nominale del motore elettrico della smerigliatrice.

Smerigliatrice angolare di potenza

La potenza nominale delle smerigliatrici varia da 650 a 2700 watt e dipende dal diametro del disco utilizzato. Di conseguenza, le smerigliatrici angolari progettate per dischi di grande diametro hanno azionamenti più potenti. Con questi parametri, il motore elettrico fornisce una forza sul tagliente della ruota sufficiente per influenzare efficacemente il materiale in lavorazione.

Per il normale funzionamento, è necessario che il consumo energetico delle smerigliatrici angolari con un diametro del disco di 125 mm sia di almeno 750 watt. Inoltre, maggiore è il diametro dell'attrezzatura ammissibile, più potente dovrebbe essere il motore. Pertanto, nei modelli con un diametro degli utensili di 230 mm, progettati per un uso intensivo in cantiere, il consumo di energia del motore dovrebbe essere di almeno 2200 watt.

Diametro dell'utensile

Assicurati di decidere quale diametro degli utensili sarà sufficiente per le tue esigenze. Ricorda che non puoi usare cerchi il cui diametro è maggiore del limite consentito. Naturalmente, è possibile farlo rimuovendo il coperchio protettivo, ma tali manipolazioni sono vietate, in quanto possono causare lesioni all'operatore. È particolarmente pericoloso utilizzare smerigliatrici angolari senza involucro protettivo quando si lavora con dischi di metallo con saldatura a fusione dura, che, durante il volo, può causare danni significativi alla salute fino alla morte. Se hai un tale desiderio, cerca in Internet le foto delle persone che hanno ricevuto lesioni mentre trascurano la sicurezza quando lavori con le smerigliatrici angolari e questo desiderio scomparirà per sempre.

Il diametro dell'utensile è profondamente correlato a un parametro come la profondità di taglio. Questo punto è particolarmente importante se hai intenzione di tagliare cordoli e altri materiali con uno spessore elevato usando la smerigliatrice angolare. La profondità di taglio del modello con un diametro del disco di 125 mm è di soli 30 mm - 35 mm, a seconda del modello. Tutto perché immergere completamente il cerchio nel materiale non consentirà le dimensioni del cambio.

Naturalmente, puoi tagliare la pietra del marciapiede facendo tagli da due lati. Ma rendere un tale taglio qualitativo è più difficile e ci vorrà più tempo. Pertanto, se devi tagliare costantemente tali materiali, dovresti guardare nella direzione dei "smerigliatrici" con un diametro massimo del disco di 230 mm.

Profondità di taglio

Le smerigliatrici angolari con un piccolo cerchio di lavoro non sono adatte per il taglio di materiali superduri e i modelli di grandi dimensioni sono scomodi per la rettifica di una carrozzeria.

Per modello domestico o professionale

Per determinare quale smerigliatrice scegliere per la casa e quali per lavori intensivi, è necessario procedere dai suoi indicatori tecnici.L'intero elettroutensile, comprese le smerigliatrici angolari, è suddiviso in domestico e professionale, a seconda del tempo di funzionamento continuo. Le smerigliatrici angolari per uso domestico sono progettate per un uso occasionale 30 - 40 minuti al giorno. I modelli professionali sono progettati per l'uso esauriente dello strumento durante il giorno o il turno di lavoro. Le smerigliatrici angolari professionali offrono una protezione avanzata contro polvere, rumore e numerosi sistemi progettati per offrire comfort e sicurezza all'operatore.

Se la smerigliatrice angolare è progettata per eseguire piccoli compiti, vale la pena prestare attenzione ai modelli con diametro del disco di 115 mm, 125 mm o 150 mm. Il modello più comune per la casa è una smerigliatrice angolare con un diametro del disco di 125 mm. Per capire come scegliere la smerigliatrice angolare per la casa, è necessario delineare la gamma di attività e un elenco di materiali lavorati. Ovviamente, l'acquisizione di uno strumento professionale costoso in questo caso è ingiustificata.

Per quanto riguarda i modelli professionali, qui il leader assoluto è la smerigliatrice angolare con disco diametro 230 mm. Quando si sceglie un tale modello, è necessario prestare attenzione al diametro del motore. Maggiore è il diametro del motore, maggiore è la coppia maggiore che può essere sviluppata dalle smerigliatrici angolari, e questo è molto importante durante le operazioni di scarico. Pertanto, se si sceglie tra due smerigliatrici ad angolo approssimativamente uguale, dare la preferenza a una che ha un diametro del motore più grande e guardare solo secondariamente la potenza. Alcuni produttori stessi indicano la coppia nella scheda tecnica dello strumento, ma molti ignorano questo parametro.

Sistemi aggiuntivi per fornire lavoro con lo strumento

Le smerigliatrici angolari sono molto diffuse per la loro praticità, versatilità e affidabilità. Il design dell'utensile elettrico prevede numerosi sistemi progettati per offrire prestazioni elevate e sicurezza di lavoro con l'utensile. La funzionalità di ciascun modello è determinata dal produttore in fase di progettazione, l'elenco delle opzioni aggiuntive influisce sul costo. Ecco perché, inoltre, prenderemo in considerazione sistemi aggiuntivi che garantiscono il funzionamento delle smerigliatrici angolari e determinano l'importanza della loro presenza per l'uso efficace e sicuro dell'utensile.

Sistema di limitazione della corrente di spunto

Quando si accende il motore elettrico, si verifica un aumento di 6-8 volte del carico sull'avvolgimento del motore, che può causare danni o protezione. Allo stesso tempo, si verifica un momento di shock, che viene trasmesso attraverso l'albero al cambio e al mandrino. Il sistema di limitazione della corrente di spunto è un circuito elettronico che fornisce un rapido aumento della velocità. Il principio di funzionamento di questo sistema è di aumentare gradualmente la tensione attraverso gli avvolgimenti in un determinato tempo. L'uso di una smerigliatrice angolare allo stesso tempo diventa sicuro, aumenta la risorsa del motore elettrico e del cambio.

L'assenza di un colpo all'avvio aiuta ad aumentare la precisione del taglio ed elimina la possibilità di segnare durante la rettifica.

Sistema a velocità costante

Quando il disco da taglio viene a contatto con la superficie lavorata, si verifica un attrito, che aumenta il carico sul motore e riduce la velocità. Il sistema di mantenimento di una velocità costante del disco compensa la resistenza e garantisce la conservazione della velocità di taglio. La velocità del mandrino viene stabilizzata utilizzando un circuito elettronico costante.

Esistono due modi per mantenere i giri nelle smerigliatrici angolari che funzionano sotto carico: corrente o velocità del mandrino. Nel primo caso, viene utilizzato un sensore di corrente, che rileva il suo valore e man mano che il circuito cresce, aumenta la tensione attraverso gli avvolgimenti.

Il controllo della velocità prevede l'uso di un sensore di stazione totale che monitora la smerigliatrice angolare rotante. Con una diminuzione di questo indicatore, il circuito elettronico aumenta la tensione e, di conseguenza, garantisce la velocità di rotazione ottimale dell'apparecchiatura. La scelta dei metodi per mantenere una velocità costante avviene in fase di progettazione e viene effettuata tenendo conto dei lati positivi e negativi di ciascun metodo.

Non tutti i modelli sono dotati di un tale sistema; possiamo dire che la sua presenza è desiderabile, ma non necessaria.

Sistema di chiusura a chiusura

Durante i lavori di costruzione, è possibile che si verifichi un'interruzione di corrente per una serie di motivi. Il sistema di bloccaggio per il reinnesto della smerigliatrice angolare elimina la possibilità di avviamento involontario del motore. Quando la smerigliatrice si arresta improvvisamente, il lavoratore molto spesso mette semplicemente da parte lo strumento, senza controllare la posizione dell'interruttore.

Un improvviso rinnovo dell'approvvigionamento energetico in questo caso è irto di lesioni al contraente o danni a beni di valore. Per le smerigliatrici dotate di tale sistema, la riattivazione si verifica solo dopo aver spento e premuto nuovamente il dispositivo di avviamento. In questo caso, l'utente dovrà ritirare lo strumento, il che significa che le sue azioni saranno significative e controllate.

La presenza di un tale sistema è molto importante e necessaria.

Sistema di bilanciamento automatico del disco

Nel processo di utilizzo di smerigliatrici angolari, in particolare con attrezzature di grande diametro, l'usura di dischi o spazzole si verifica in modo non uniforme. Ciò porta ad uno squilibrio, che si manifesta sotto forma di vibrazione, che non contribuisce alla precisione dell'operazione. Il runout influisce negativamente sulle condizioni dei cuscinetti e riduce la risorsa del motore elettrico.

Un sistema di bilanciamento automatico del disco compensa la distribuzione irregolare della massa dell'utensile rotante. Diverse soluzioni tecniche sono utilizzate per stabilizzare l'utensile, principalmente si tratta di design di cuscinetti speciali con un minor numero di sfere. Questo sistema aumenta il costo dei prodotti e viene solitamente utilizzato su modelli professionali con dischi di grande diametro.

Se si sceglie uno strumento per un uso intensivo in un cantiere, è meglio dare la preferenza ai modelli dotati di questo sistema.

Sistema di protezione da sovraccarico del motore

Nel processo di utilizzo delle smerigliatrici angolari, il carico sull'azionamento elettrico è instabile e in determinati periodi può superare significativamente quello calcolato. Per proteggere il motore dai sovraccarichi, le "smerigliatrici" sono dotate di sistemi speciali che interrompono forzatamente l'alimentazione di corrente. In questo caso, lo strumento smette semplicemente di funzionare e per riprenderlo, devi prima spegnerlo e poi riaccenderlo.

Esistono due modi per proteggere le smerigliatrici angolari dal surriscaldamento: corrente o temperatura. Nella prima forma di realizzazione, l'arresto si verifica quando vengono superati i parametri limite registrati dal modulo elettronico. In un altro progetto, sul motore è installato un sensore termico che interrompe il circuito di potenza quando il parametro supera i valori impostati.

Il sistema garantisce la massima durata dell'utensile ma non influisce sulla qualità e sulla sicurezza del lavoro.

Sistema di protezione dalla polvere

Nel processo di rettifica di superfici o taglio di materiali con smerigliatrici angolari, viene generata una notevole quantità di polvere. Entra nell'alloggiamento con un flusso d'aria e provoca una maggiore usura, i cuscinetti più vulnerabili, il gruppo spazzole e le superfici esterne del rotore e dello statore. Le particelle metalliche generate durante il taglio possono causare un cortocircuito tra i giri dell'avvolgimento.

Il sistema di protezione della smerigliatrice angolare prevede l'utilizzo delle seguenti soluzioni strutturali e tecnologiche:

  • Installazione di griglie su prese d'aria e su costosi modelli professionali ed elementi filtranti.
  • Riserva di avvolgimenti dello statore e utilizzo di fascette sul rotore.
  • L'uso di cuscinetti sigillati.
  • L'alloggiamento degli ingranaggi è il più stretto possibile.
  • Avvolgimenti di riempimento con resine epossidiche.

I sistemi di protezione dalla polvere aumentano significativamente la durata della smerigliatrice angolare e la rendono sicura durante il funzionamento, prevenendo il verificarsi di cortocircuiti.

Sistema di protezione dagli impatti alla schiena durante l'inceppamento degli utensili

Un arresto improvviso dell'apparecchiatura porta a una coppia diretta alla rotazione della smerigliatrice angolare. In questo caso, sorgono notevoli sforzi, ed è irrealistico tenere lo strumento tra le mani, e questo è già irto di lesioni agli arti superiori e ad altre parti del corpo.

Il sistema di protezione contro gli impatti alla schiena quando l'apparecchiatura è inceppata impedisce il verificarsi di tale situazione. Ciò è realizzato in due modi: meccanico o elettronico. Nella prima forma di realizzazione, vengono utilizzati vari tipi di giunti, che operano quando un forte aumento della resistenza alla rotazione dell'albero. Il secondo metodo si basa sul monitoraggio continuo dei valori correnti, quando viene superato un determinato valore, l'alimentazione viene disattivata.

Vari produttori hanno le loro migliori pratiche per l'implementazione di tale protezione; la sua disponibilità è estremamente importante sui modelli professionali con un diametro del cerchio di grandi dimensioni.

Regolazione della protezione senza usare una chiave

A questo proposito, ogni produttore ha le proprie modalità per attuare tale regolazione, ma la cosa comune con loro è che la posizione dell'involucro protettivo viene cambiata rapidamente e senza usare una chiave. Questo è molto conveniente quando si esegue un determinato tipo di lavoro, quando è necessario cambiare costantemente la posizione dell'involucro protettivo. Di norma, è sufficiente piegare la leva e spostare l'involucro nell'angolazione desiderata. Quando si utilizzano involucri, la cui regolazione richiede una chiave, il loro riarrangiamento è alquanto difficile. Per semplificare il loro lavoro, gli utenti vanno spesso alle violazioni della sicurezza. Non bloccare completamente l'involucro o rimuoverlo del tutto. La presenza di un sistema di regolazione della copertura senza chiave è progettata non solo per migliorare il processo di lavoro, ma anche per allontanare l'utente dalle decisioni avventate che violano gravemente le precauzioni di sicurezza.

Regolazione di un involucro protettivo di smerigliatrici angolari senza chiave

Regolazione della velocità

La velocità del mandrino viene regolata utilizzando la ruota situata sul corpo dello strumento. Sui modelli economici, questa regolazione potrebbe non essere affatto disponibile. Ma, come dimostra la pratica, nell'esecuzione di alcuni lavori, la sua presenza è molto importante e consente di tagliare o macinare meglio la qualità. Ad esempio, durante la rettifica di plastica e vari rivestimenti, se la rotazione dell'utensile è troppo intensa, la superficie trattata può bruciare.

Maniglie della loro varietà e regolazione

Nella forma classica, le smerigliatrici angolari hanno due maniglie principali e aggiuntive, che sono montate sul cambio. Ma a questo proposito, lo strumento ha molte caratteristiche che vale la pena considerare separatamente.

Smerigliatrici angolari a una o due mani

Distingua le smerigliatrici angolari con una e due maniglie. Va notato subito, ciò non significa affatto che durante il funzionamento si terrà lo strumento con una mano. Solo nella smerigliatrice angolare a una mano la lancetta dei secondi si trova sul corpo. Le smerigliatrici angolari con una mano sono prodotte con diametri del disco di 115 mm e 125 mm. Il vantaggio principale delle smerigliatrici angolari con una mano è la loro piccola lunghezza, che consente di utilizzare lo strumento in luoghi difficili da raggiungere, ad esempio durante la carrozzeria. Lo svantaggio principale è che sono più difficili da tenere al lavoro. Pertanto, uno strumento per apparecchiature di grande diametro è solo con due maniglie. In ogni caso, tenere lo strumento con due maniglie è molto più comodo e sicuro che tenerlo con una maniglia e il corpo. Prima di acquistare uno strumento, dovresti tenerlo tra le mani per determinare quale opzione è preferita per te.

Smerigliatrici angolari a una o due mani

Attacco della maniglia aggiuntiva

Sulla scatola del cambio sono presenti almeno 2 fori per il fissaggio di una maniglia aggiuntiva. Ottimale è la presenza di 3 fori: due ai lati e uno in alto. Questo è abbastanza per la comodità di eseguire quasi tutti i lavori. Alcuni produttori effettuano più di 3 posizioni per il fissaggio della maniglia, se hai bisogno di tale funzionalità dipende da te.

Attacco della maniglia aggiuntiva
Punti di attacco per impugnatura aggiuntiva.

Regolazione dell'impugnatura principale

La maniglia principale può essere ruotata attorno all'asse dell'alloggiamento. Molto spesso ci sono 3 posizioni: neutra e 90 ciascuna0 in entrambe le direzioni. Ciò consente di scegliere la copertura necessaria per un lavoro migliore e più conveniente.

Ruota la maniglia principale lungo l'asse
Angoli di rotazione della maniglia principale della smerigliatrice angolare.

Maniglia antivibrante

Quando si lavora con una smerigliatrice angolare, si verificano vibrazioni, per l'estinzione della quale viene utilizzata una speciale maniglia antivibrante. Non tutti i modelli sono dotati di tale maniglia. Di norma, si tratta di smerigliatrici angolari più costose o professionali. Può sembrare che questo non sia un dettaglio così importante, ma per esperienza posso dire che la smerigliatrice angolare con la maniglia antivibrante è molto più morbida e confortevole. Pertanto, è meglio se lo strumento è dotato di una tale maniglia.

Maniglia antivibrante

Smerigliatrici angolari a batteria: caratteristiche a loro scelta

Le smerigliatrici autonome sono apparse sul mercato degli utensili elettrici relativamente di recente. Tali progetti utilizzano batterie agli ioni di litio ad alta capacità in grado di garantire il funzionamento della smerigliatrice angolare per un breve periodo di tempo. Tali soluzioni tecniche sono attualmente applicabili solo a smerigliatrici con un diametro del disco piccolo di 115 e 125 mm.

L'uso di smerigliatrici angolari a batteria a casa in presenza di una presa elettrica non è la soluzione migliore:

  • Innanzitutto, tali modelli sono piuttosto costosi.
  • In secondo luogo, la durata della batteria sotto carico è limitata.
  • In terzo luogo, le batterie ricaricabili richiedono un monitoraggio costante e una ricarica regolare.

L'unico vantaggio di tale strumento è la possibilità del suo utilizzo in luoghi in cui non è presente alimentazione. Per la proprietà domestica moderna, questo non è un problema, il che significa che la scelta di una smerigliatrice a batteria non è pratica. Sono acquistati in caso di emergenza, quando non c'è modo di lavorare da una fonte di alimentazione. Il parametro principale a cui prestare attenzione quando si sceglie una smerigliatrice angolare della batteria è la capacità della batteria. Ricorda che le smerigliatrici angolari consumano una quantità abbastanza grande di energia, quindi maggiore è la capacità della batteria, più tempo puoi usare lo strumento con una singola carica. Tutti gli altri criteri di selezione sono gli stessi per le smerigliatrici angolari della batteria e della rete.

Smerigliatrice angolare ricaricabile

Tipi di attrezzature per il "macinino": le regole per il suo utilizzo e selezione

Le smerigliatrici angolari sono estremamente versatili grazie all'uso di un'ampia varietà di accessori. Il mercato degli utensili è molto ampio e può soddisfare sia l'artigiano domestico che il professionista. Ma qui potrebbero esserci difficoltà associate alla selezione della dimensione dello snap. Come accennato in precedenza, le dimensioni più comuni sono le smerigliatrici angolari per 125 mm e 230 mm. È possibile acquistare attrezzature per tale strumento in qualsiasi negozio di ferramenta. Ma con l'attrezzatura per smerigliatrici angolari 150 mm e 180 mm, possono sorgere problemi, perché questo tipo di strumento non è molto comune. Tutte le apparecchiature prodotte sono progettate per il taglio o la smerigliatura di un certo tipo di materiale o materiali e il suo uso su altri materiali non è consentito. Questa è la prima cosa a cui dovresti prestare attenzione quando la scegli.

La selezione dell'attrezzatura viene effettuata tenendo conto della natura del lavoro svolto e dei parametri della smerigliatrice angolare. Per questo modello di smerigliatrice angolare non è consentito l'uso di apparecchiature il cui diametro superi il diametro massimo consentito di un cerchio.

La nomenclatura dell'attrezzatura comprende i seguenti elementi:

Mole da taglio

Progettato per il taglio di materiali diversi.Quando si utilizza questo tipo di attrezzatura, è necessario mantenere rigorosamente l'angolo tra lo strumento e la superficie di lavoro. I dischi da taglio sono usati solo per parti ben fissate. Sono abrasivi e diamantati.

Dischi da taglio abrasivi. 

Molto spesso, tali cerchi vengono utilizzati per il taglio di metallo, pietra e cemento. Le specifiche di tali cerchi sono contrassegnate sulla loro etichetta ed è indicata da lettere e numeri, ad esempio: A 24 S, dove:

  • La prima lettera "A" indica il materiale del grano da cui è fatto il cerchio. A - corindone, AS - elettrocorundum, C - carbite di silicio (utilizzato nei circoli destinati al taglio del calcestruzzo).
  • Il numero, in questo caso "24", mostra la frazione del grano e indica la specializzazione del cerchio. Per l'acciaio, questa cifra sarà più grande, e per i metalli non ferrosi, più piccola.
  • L'ultima lettera "S" indica la durezza del legame. Più la lettera è vicina alla fine dell'alfabeto, maggiore è la durezza del legame.

Tutti questi parametri devono essere selezionati per il materiale elaborato. Altrimenti, il disco potrebbe bruciarsi o macinarsi troppo rapidamente. La regola principale è che più duro è il materiale in lavorazione, più morbido dovrebbe essere il legame.

Mole abrasive

Dischi diamantati.

Le mole diamantate di vario tipo sono strettamente specializzate e sono progettate per essere utilizzate esclusivamente per lavorare con determinati materiali:

  • Digitare "calcestruzzo" per tagliare tutti i suoi tipi, anche per prodotti in cemento armato.
  • Il tipo "asfalto" è destinato a materiali con un contenuto significativo di abrasivi.
  • Il tipo di "materiale da costruzione" viene utilizzato per la lavorazione di mattoni in ceramica o silicato.
  • Il tipo "granito" viene utilizzato per lavorare su materiali da costruzione superhard.

Per tipo di tagliente sono divisi in segmenti, solido e "turbo":

segmentnui m

segmentale

sploshnoi m

solido

turbo m

turbo

Mole

Mole per rettifica a nastro

Mole per macinare.

Mole a tazza

 Mole a tazza.

Mola per affilare lembi

Mola a petalo.

Mola per petalo

 Mola a disco petalo.

Spazzole per la pulizia

Spazzola a tazza

Spazzola a tazza con setole in ottone.

Spazzola a disco

 Spazzola a disco con setole in acciaio.

Precauzioni di sicurezza

Quando si lavora con una smerigliatrice, è necessario ricordare che la velocità di rotazione del disco è compresa tra 6.650 e 13.290 giri / min e la sua distruzione è accompagnata dall'espansione di frammenti. Pertanto, è severamente vietato rimuovere il coperchio protettivo e l'operatore deve utilizzare occhiali speciali. Quando si lavora con un elettroutensile, è necessario osservare le seguenti precauzioni di sicurezza:

  • Non è consentito utilizzare apparecchiature che non corrispondono a questo modello in termini di dimensioni o che presentano danni meccanici.
  • Usare guanti da lavoro e protezioni trasparenti per proteggere il viso, il collo e gli occhiali.
  • Nessuna persona dovrebbe trovarsi nel piano di rotazione del disco.
  • Per lavorare con un determinato materiale, utilizzare solo tipi di apparecchiature specializzati.
  • Il cavo di alimentazione deve essere posizionato in modo tale da non poter essere danneggiato.

La mancata osservanza di semplici regole di sicurezza può provocare lesioni e persino la morte a causa di danni agli organi vitali causati da frammenti del disco.

conclusione

Per capire come scegliere una smerigliatrice - una smerigliatrice angolare per la casa, devi sapere a cosa serve esattamente lo strumento e con quale frequenza verrà utilizzato. Se prendiamo in considerazione le esigenze medie del proprietario della casa e l'elenco dei lavori in corso, possiamo consigliare una smerigliatrice angolare di rete con un diametro del cerchio di 125 mm da un noto produttore. In genere, questa unità è sufficiente per svolgere la maggior parte del lavoro. In generale, questo strumento non è molto costoso e il mercato è saturo di offerta. Pertanto, puoi solo determinare le tue esigenze e confrontando diversi modelli adatti per fare la tua scelta.

Video: scegliere un "macinino"


Copyright © 2019 - techno.expertexpro.com/it/ | chinatownteam2016@gmail.com

attrezzatura

Gli strumenti

mobili